Hugh Grant  papà a 51 anni. L’attore di “Quattro matrimoni e un funerale” ha avuto una bimba da una donna con la quale ha avuto una “relazione fugace“.  Il nome della neo-mamma non è stato rivelato.  Una portavoce della star britannica, tuttavia, ha confermato che i due sono in buoni rapporti e che la nascita non era prevista: “Posso confermare che Hugh Grant è lietissimo di essere padre di una femmina. Lui e la mamma hanno avuto una relazione fugace e nonostante ciò non fosse programmato, Hugh non avrebbe potuto essere più felice e di sostegno. Lui e la mamma hanno discusso ogni cosa e sono in rapporti molto amichevoli”, ha spiegato la portavoce.


Secondo il Daily Mail, la donna che ha dato un figlio a Hugh è la ex fidanzata l’attrice cinese Tinglan Hong, 19 anni più giovane. La bimba, di cui non si sa il nome, avrebbe già cinque settimane. Il parto sarebbe avvenuto con taglio cesareo alla clinica privata Portland, nel centro di Londra, secondo il Mail il 26 settembre.  La madre era registrata con lo pseudonimo di «Sophie» Hong.  Grant non ha assistito al parto (era al Congresso Laburista a Liverpool), ma il giorno dopo è andato in clinica dove pare abbia trascorso mezz’ora con la piccola; poi se ne è andato in Scozia a giocare a golf.   La coppia si era conosciuta l’anno scorso, e a gennaio i due hanno cominciato a frequentarsi, ma quando Tinglan è rimasta incinta si sono lasciati.  Adesso hanno mantenuto buoni rapporti tanto che la madre, che vive a Merton, nel sud di Londra, si sarebbe adesso trasferita non lontano dalla casa dell’attore, a Fulham.  La piccola non è stata ancora registrata al Westminster Register Office, e da un punto di vista legale questo dovrà accadere entro lunedì.  Era dal 2007 che la star britannica non aveva una relazione stabile, dopo la fine della love story con la ricca ereditiera Jemima Khan e la separazione dall’attrice e modella Liz Hurley dopo 13 anni di matrimonio, clamorosamente interrotti quando lui fu colto in flagrante con una prostituta a Los Angeles, nel 2001.

LASCIA UN COMMENTO