Nel pomeriggio di ieri, a Verissimo nel salotto di Silvia Toffanin, tra gli ospiti è apparsa anche Guendalina Tavassi. Fin qui non c’è niente da meravigliarsi visto che Guenda da quando è uscita rimbalza tra una trasmissione e l’altra e lascia molto parlare di sé, e non sempre in maniera positiva.



La naturalezza della mamma romana del Grande Fratello 11 è evidente. Infatti, è amata da alcuni e odiata da molti, come abbiamo avuto modo di vedere anche per via della sua eliminazione alla prima nomination anche se su questo argomento Guendalina ha aperto un ampio dibattito sulla veridicità del televoto, come sappiamo. Ma non è l’unica polemica sollevata da Guenda, ha anche parlato della gravidanza di Claudia, mettendo in dubbio la maternità della nuova compagna di Remo, il suo ex compagno e padre della sua bambina.

Tornando a parlare di “Verissimo”, dicevamo che ieri era presente Guendalina, ma non era sola: è apparsa per la prima volta con la figlia Gaia. Un fatto abbastanza strano questo se pensiamo alla recente sfuriata della Tavassi contro Barbarba D’Urso, per difendere la minore dall’invasività delle trasmissioni televisive. La bambina ha risposto alle domande della Toffanin, visibilmente imbarazzata: quando Silvia le chiede cosa si dice della sua mamma nella sua scuola, Gaia risponde che tutti le fanno i complimenti. Quindi domandano a Gaia se la mamma è brava e lei senza esitazione risponde: “è bravissima” e Guenda commenta: “Ammazza che cavolate che dici!“. Guendalina ha offerto ai suoi fan la fotografia di una madre premurosa dimostrando grande complicità materna con la figlioletta Gaia.


LASCIA UN COMMENTO