Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 ha voluto fare il punto della situazione invitando in studio Guendalina Tavassi e Remo Nicolini.
Ai ragazzi, accusati di scontrarsi in tv a beneficio esclusivo del gossip, la conduttrice ha chiesto delucidazioni in merito a quanto accaduto. Il primo a parlare è stato Nicolini che, lasciata a casa la compagna Claudia Losito, ha dapprima spiegato che il matrimonio con la ragazza sarebbe stato rimandato a causa delle condizioni di salute della nonna di lei che, in questo momento, non starebbe affrontando un periodo particolarmente facile.



Fatto il pieno di fischi da parte del pubblico in studio che, evidentemente, non ha creduto alla versione resa dall’uomo, Remo si è affrettato ad assicurare che la gravidanza della sua compagna procede bene e che, sebbene questo sia un periodo di coppia particolarmente difficile, il suo pensiero nei confronti dell’ex compagna non è cambiato.
Il colpo di scena si è avuto all’ingresso della Tavassi in studio poiché la D’Urso ha approfittato proprio della presenza di entrambi per dire: ”Questa mattina, ho sentito dire a Guendalina che sarebbe stato Pomeriggio 5 a organizzare il vostro viaggio a Roma prenotando per voi lo stesso volo e lo stesso albergo. Io capisco che vogliate giustificarvi però sapete benissimo che non è vero. Remo ha parlato con la mia redazione alla quale ha espressamente chiesto di poter viaggiare con Guendalina e, addirittura, di poter alloggiare nella stessa camera d’albergo della ragazza”.


Imbarazzata, Guendalina – che solo pochi giorni fa si era detta disgustata da Remo – ha passato la palla al suo ex compagno che ha risposto: ”Si è stata colpa mia. Si è trattato di un errore. Ho chiesto di poter dormire nella stessa camera di Guenda ma mi riferivo all’albergo. Si è trattato di uno sbaglio un buona fede. Volevo solo chiedere che ci alloggiassero nello stesso hotel per una questione di comodità”. La Losito, da casa, avrà certamente visto tutto. Resta da capire se la giovane, incinta al quarto mese, sarà disposta a credere alla versione fornita dal suo compagno o a quella che la ragione sembrerebbe invece suggerire.


LASCIA UN COMMENTO