Gossip news – Il suo vero nome è Alvaro Monte, ma recentemente abbiamo potuto ammirarlo e conoscerlo nella serie “Il Segreto” nei panni di Lucas Moliner un compagno di studi di Aurora nella facoltà di Medicina a Madrid. 

Bello, giovane e con un sorriso da togliere il fiato; il fascino di Alvaro Monte è riuscito a conquistare in pochissimo tempo il cuore delle italiane. Le informazioni disponibili su di lui sono veramente poche, ad esempio l’attore non vuole svelare nemmeno la sua data di nascita anche se comunque non nega di esser nato il 23 febbraio.

Gli attori dl cast de “Il Segreto” sono tutti d’accordo su una cosa: vivere nel set regala un’armonia unica, divertimento e tanto altro ancora, cosa che conferma anche Alvaro Monte durante un’intervista al settimanale Top.

alvaro monte
Alvaro Monte de Il Segreto

“Il cast è come una famiglia: gli attori lavorano insieme da cinque anni e quindi tra loro c’è molta complicità. Quando io sono entrato nella soap il gruppo mi ha accolto benissimo e mi sono sentito subito a mio agio. Tra noi andiamo molto d’accordo e sono molto felice di far parte di questa produzione così importante”.

Al settimanale Top l’attore non ha solo confidato il bel rapporto che ha con i colleghi, ma ha anche raccontato un particolare incidente avvenuto proprio sul set…

Gli incidenti sul set non mancano mai, ad esempio il caro Monte non dimenticherà mai il momento in cui ha rischiato di dar fuoco ad una collega mentre giravano una scena molto particolare.

“Ricordo che una volta che in una scena con Maria De Nati dovevo arrivare molto affaticato con un pugno di fogli dall’ambulatorio. La regista voleva che il senso di fatica fosse evidente: Lucas doveva essere molto nervoso e alterato. Così ho messo i documenti sul tavolo e senza rendermene conto ho aperto una cartella su una candela accesa: i fogli hanno preso subito fuoco e io cercavo di spegnerlo senza smettere di interpretare il ruolo di Lucas! Non riesco a dimenticare gli occhi di Maria. Finalmente l’aiutante regista ci ha dato lo stop e siamo tutti scoppiati a ridere!”.

LASCIA UN COMMENTO