Gossip news – Michelle Rodriguez si droga perchè non riesce a dimenticarlo. Sono passati tre anni dalla sua morte ma Michelle Rodriguez, non riesce a dimenticarlo. La morte improvvisa dell’attore Paul Walker, protagonista dei film di successo come “Fast anf Furious, morto in un incidente stradale nel 2013.

Molti fan ricordano il biondo e simpatico attore, e molti invece gli amici stretti ed i colleghi che hanno vissuto questa morte come un duro colpo alla loro sensibilità. Tra questi ci sono l’attrice statunitense Michelle Rodriguez, che con Walker è stata interprete di vari film di Fast and Furious, dove interpretava Leticia “Letty” Ortiz.

Fast and Furious

L’attrice ha raccontato in una trasmissione televisiva che dopo la morte di Paul il contraccolpo è stato cosi forte che era caduta in un vortice di depressione molto pesante.L’attrice trentasettenne, star del film “Avatar”, ha confessato senza limitazioni il suo calvario dopo la morte dell’amico attore.“Quando ho perso Paul per almeno un anno mi sono comportata da animale. Mi chiedevo cosa potessi fare, fisicamente, per sopprimere certi pensieri della mia mente, per non pensare a quanto la vita sia passeggera e a come ciascuno di noi possa scomparire in qualsiasi momento. Ho fatto tutto quello che potevo fare per nascondermi da me stessa”.

Michelle Rodriguez gossip news
Michelle Rodriguez

L’attrice rivela di essersi persa totalmente e di aver vissuto una vita ribelle, senza controllo, fatta di droga-party, sesso selvaggio, libertà senza controllo per dare sfogo alla pesantezza che aveva dentro, alla sua infinita tristezza che la stava uccidendo. Michelle fa riferimento poi direttamente ad un certo tipo di droga:“Ve lo confesso, ho provato di tutto per scappare da me stessa, ma il trip in cui mi ha gettato l’Ayahuasca (una bevanda allucinogena utilizzata dai popoli amazzonici e andini n.d.r.), mi ha reso molto triste. O meglio, non parlo di una tristezza vera e propria, bensì di gelosia. Sì, ero gelosa di Paul, perché se n’era andato prima di me”.

Michelle ha accettato di raccontarsi per dare un taglio e uno sfogo alla sua nascosta fragilità e tornare ad alzaarsi e continuare a vivere. Proprio in questo periodo è al lavoro per la prossima uscita dell’ottavo episodio di Fast and Furious; quasi una stretta di mano con il suo eroe Paul Walker e un abbraccio per tornare a vivere positivamente.

LASCIA UN COMMENTO