Francesca Neri nel film “I nostri passi”. Ha riscosso un grande successo la prima del film “I nostri passi”, diretto dal regista Mirko  Pincelli, presentato lo scorso 8 maggio al sessantaquattresimo Trento Film Festival.

Grazie a questo film torna protagonista nelle sale cinematografiche l’attrice Francesca Neri insieme a Vincenzo Amato e all’inglese Noel Clarke. La pellicola, ambientata tra Londra e il Trentino Alto Adige,  racconta la storia del fotografo Ernesto e della sua compagna la gallerista Elena.

francesca neri
I Nostri Passi

I due vivono in Inghilterra da molto tempo quando decidono di tornare in Italia per trascorrere un periodo di vacanza. La loro vita verrà completamente stravolta da un incidente d’auto e porterà i due protagonisti ad affrontare un dolore forte come quello della perdita di un figlio.

Questa volta l’attrice Francesca Neri ha deciso di mettersi in gioco con un nuovo personaggio che la porterà a compiere un viaggio interiore che la porterà ad una nuova consapevolezza.

i nostri passi
I Nostri Passi

Su questo nuovo ruolo l’attrice cinquantaduenne Francesca Neri madre di un ragazzo di diciassette anni, durante un’intervista a Vanity Fair, ha dichiarato: “Una sofferenza grandissima. L’unica paragonabile è quando ho fatto Una sconfinata giovinezza di Pupi Avati in cui mio marito si ammalava di Alzheimer. Non c’è niente da fare, recitando entri in quel mondo, e io avevo vicino Claudio e poi mi ricordavo l’infanzia, con mia nonna che ha avuto la stessa malattia. Per quel film ho sofferto tantissimo. Lo stesso è successo qui. Mi sono sempre chiesta: due persone che perdono un figlio come possono sopravvivere, anche come coppia?”

LASCIA UN COMMENTO