Quella di Fiorello è di certo una figura che il mondo della televisione italiana non può dimenticare. In molti sperano da tempo in un suo ritorno, che, e su questo non ci sono dubbi, sarebbe sicuramente un successo. Il comico lo ha ampiamente dimostrato quando nel 2011 con “Il più grande spettacolo dopo il week-end” ha raggiungo cifre record a livello di ascolti. Ma qualcuno davvero scettico su un ipotetico come back c’è ed è Fiorello stesso. In modo netto, a tratti allusivo e sarcastico, Fiore ha infatti rilasciato diverse dichiarazioni non equivocabili.

fiorello news
Fiorello (foto)

Fiorello si definisce il “passato della tv”, per lui ora non c’è più spazio

“Io sono il passato della tv. Non cucino, non faccio talent, sono una razza in via d’estinzione”, dice, ritenendosi ormai fuori dai giochi. Giochi che potrebbero anche non mancargli, in effetti, stando a come ha continuato poi il suo discorso. Ha infatti così affermato in tono scherzoso, commentando la programmazione delle future serate dei canali Rai:

“Torna Panariello, Paola Cortellesi, uno show per gli ottant’anni di Baudo, uno per i cinquanta di Arbore: vedi, poi mi chiedono quando torno in tv? Ma come faccio a tornare in tv? Non c’è posto”

Fiorello si dedica agli spettacoli live

E ha poi continuato in modo chiaro, che fa capire quanto Fiore trovi soddisfazione in altri ambiti. Il desiderio di tornare, anche solo nei panni di ospite, è spento:

“Meglio così. Così io faccio spettacoli dal vivo e mi diverto. Ovviamente mi chiameranno come ospite, ma io non andrò”.

Giancarlo Leone risponde a Fiorello: può decidere di tornare quando vuole. Accadrà oppure no?

Tutto questo, come il diretto interessato ci tiene a specificare, è stato detto in maniera leggera e non risentita o in alcun modo accusatoria. Fiorello lo ha voluto specificare su Twitter al seguito del rimbalzare delle sue parole da una testata all’altra, appesantite dall’ottica dei giornalisti. Non comprende come il tutto possa essere diventato una notizia seria. Ma oltre ai giornali anche qualcun altro ha preso sul serio le sue parole. Si tratta del direttore di Raiuno Giancarlo Leone, che avrà forse voluto dimostrare d’avere la coscienza pulita affermando:

“C’è qualcuno che non vuole capire che se, quando e come è solo una decisione tua”

Che Fiorello abbia già rifiutato qualche offerta? Che possa cambiare idea? Chissà.

LASCIA UN COMMENTO