Una donna perfetta che non gli avrebbe mai fatto mancare nulla. Queste qualità, però, non sarebbero servite ad Angelica Livraghi a tenersi stretto il suo fidanzato Ferdinando Giordano. A qualche giorno dalla rottura divulgata dal gossip, la ragazza ha scelto di chiudersi in un silenzio ostinato nel tentativo di capire, lei per prima, che cosa fosse accaduto al loro rapporto. A spiegare al pubblico i motivi nascosti dietro la loro separazione è stato proprio l’ex commesso napoletano che, spinto dalla curiosità dei fan intenzionati a saperne di più sulla decisione di separarsi, ha deciso di raccontare la sua versione dei fatti a Pomeriggio Cinque da Barbara D’urso.


Quella tra Angelica e Ferdi è la seconda rottura arrivata nelle ultime settimane e riferita alla sola casa del Grande Fratello 11.  Qualche tempo fa è toccato ad Andrea e Margherita ammettere il loro allontanamento, avvenuto tra il silenzio ostinato del modello e il dolore della Zanatta. Ferdinando, invece, ha scelto di comportarsi in maniera differente rispetto al suo collega e, alla prima occasione utile, è corso in tv per raccontare che cosa l’avrebbe realmente spinto a mettere la parola fine al suo rapporto con la Livraghi.
Durante l’intervista Ferdinando Giordano ha confessato che, a dispetto delle tantissime qualità della sua ex fidanzata, non se la sarebbe sentita di portare avanti il loro rapporto poiché, in questo momento, è lui il primo a non sapere che cosa cerca realmente dalla vita.

“Stò vivendo un momento non proprio facile. Sono stanco, mi sembra di aver perso la bussola tanto che non riesco nemmeno più a gestire la mia vita privata. Da quando Angelica e io ci siamo lasciati, sto cercando di riprendere in mano la mia vita. Per questa storia ho lottato tanto, sono andato contro tutti, superando tutte le critiche che hanno minacciato di dividerci. Fuori dalla Casa, tutto è diventato più complicato. Il nostro è stato un rapporto forte. Il 31 ottobre avremmo compiuto il primo anno insieme e già convivevamo da due mesi ma io non ero più felice. Non riesco a godermi la gioia di stare insieme a lei. Nonostante non mi abbia mai fatto mancare nulla, negli ultimi mesi mi sono chiuso, sono diventato freddo. Oggi, lei è arrabbiata con me. Non vuole più vedermi né sentirmi e la capisco però non posso farci nulla”.

Ferdinando, dunque, ammette che la responsabilità dell’allontanamento sarebbe solo sua. La Livraghi, alla stregua dell’amica Margherita Zanatta, avrebbe subito la decisione del suo ex fidanzato ma, a differenza dell’amica, ha reagito con molta più rabbia, probabilmente impreparata ad affrontare la rottura. Ferdinando prosegue il suo sfogo e spiega:


“Comprendo la rabbia di Angelica. Dal proprio uomo, ogni donna ha bisogno di sentirsi rassicurata, vuole dei gesti che la facciano sentire importante. Io non sono stato in grado di darle tali sicurezze e ho avuto con lei lo stesso atteggiamento che sto imponendo alla mia famiglia nell’ultimo periodo. Purtroppo, non sono sereno e ciò mi rende incostante nel rapporto con gli altri. Ad Angelica ho spiegato che questo è un momento negativo, nel quale non riesco a ritrovare me stesso. Le ho chiesto di starmi vicino sebbene io capisca le sue lamentele: al suo posto avrei fatto lo stesso. Purtroppo è andata male, non ho saputo reggere allo stress e, soprattutto, sono stanco di dovermi sempre giustificare. Io volevo una storia semplice, da vivere lontano dai riflettori e invece mi ritrovo costretto a dare spiegazioni a chiunque in merito alla mia vita privata. Quando sono stato sicuro della mia decisione, le ho detto che non provavo più gli stessi sentimenti nei suoi confronti. Sebbene io stia ancora male al pensiero di non poterle stare vicino, so che devo prima ritrovare me stesso. Voglio intraprendere una strada diversa, ricominciare daccapo e, se dovessi accorgermi di aver sbagliato, sarò il primo a fare marcia indietro. Per il momento, sono sicuro di aver fatto la cosa giusta perché, verso di lei, qualcosa si è spento”.

LASCIA UN COMMENTO