Fabrizio Corona esce dal carcere con un permesso speciale per incontrare la ormai ex moglie Nina Moric. Il fotografo siciliano aveva infatti bisogno di incontrare la modella Croata davanti ai giudici del Tribunale di Milano per le carte del divorzio. Corona, nonostante la reclusione in carcere appare in perfetta forma: maglia verde con scritto “detenuto n°74”, suo anno di nascita, barba, cappello e occhiale da sole, gli stessi con cui fu fotografato nella fuga fino a Lisbona. L’espressione del re dei paparazzi appare quasi beffarda, al contrario della Moric, occhiali scuri e capelli raccolti, visibilmente commossa. Infatti proprio la modella croata, presente sui rotocalchi perché impegnata nella promozione del suo album e del singolo I Love Rock ‘N’ Roll, si è raccontata ai microfoni di Verissimo proprio qualche giorno fa.

Fabrizio Corona fuori dal carcere dopo 106 giorni per divorziare dalla Moric
Fabrizio Corona fuori dal carcere dopo 106 giorni per divorziare dalla Moric

Alla Toffanin, Nina ha raccontato l’incontro con l’ex marito, con una voce rotta dalla commozione, e parole che hanno perso il tono di guerra. “Dicono che dopo un lutto divorziare è la maggiore sofferenza. Io l’ho visto, in tribunale, era con i poliziotti ma non ammanettato. Ci siamo abbracciati a lungo. In quei momenti è come se svanissero tutte le cose brutte e rimanessero solo le cose belle”.
L’ex coppia, del resto, è unita dal figlio Carlos, avuto nel 2002 e con il quale Fabrizio ha sempre avuto un buon rapporto. A Corona invece mancano ancora 9 anni da scontare nel carcere milanese. Il fotografo proprio un anno fa divenne un caso internazionale, a causa della fuga per evitare la reclusione che lo portò fino in Portogallo dove fu catturato.

LASCIA UN COMMENTO