E’ una sorpresa continua Emma Marrone: una donna interessante, sensuale e piena di energia è quella che viene fuori dall’intervista rilasciata a Maxim, in edicola questa settimana, e dal suo sensualissimo servizio fotografico. Da vera diva Emma non si spoglia per il giornale, ma è una cover girl del mese che sa essere molto sexy anche solo in acqua e sapone. In canottiera bianca, una camicia di jeans grigio chiaro e uno sguardo che dice tutto. Emma sorride e guarda con sensualità l’obiettivo della macchina fotografica offrendo scatti autentici, che ne mettono in risalto una femminilità che non rinuncia però all’aspetto più grintoso e mascolino.

Emma Marrone femme fatale su Maxim di Novembre
Emma Marrone femme fatale su Maxim di Novembre

Un rapporto con la sensualità che Emma vive in modo naturale, anche perché fa parte del gioco dello spettacolo: “Sono una femmina ma non faccio nulla per esserlo. Lo spettacolo merita eleganza e sensualità. Lo spettacolo non può presentare Emma in versione casalinga”. Una risposta chiara e decisa a tutte quelle donne dello spettacolo che credono sia spogliarsi il segreto per esaltare la propria femminilità, Emma invece preferisce che siano gli elementi del suo lavoro a renderla sexy: una certa presa di microfono, un abitino o gli short e il sudore del live possono fare la differenza.

Una donna così forte e decisa, cerca accanto naturalmente un uomo forte che sappia reggerle il confronto e su questo Emma non ha dubbi: “Il mio uomo se ha le palle ed è intelligente mi deve guardare fissa negli occhi. Per me dicono tutto. E quando ho incontrato occhi che non meritavano le mie storie sono finite. Per Emma quindi l’arma di seduzione più forte tra un uomo e una donna è la potenza dello sguardo. E come darle torto!

Tra le sue storie e il fisico Emma è sempre finita al centro del gossip, con non poca noia dato che a lei piace si parli della sua musica. A riguardo ha risposto anche a chi le rimprovera una forma fisica non sempre perfetta: “Io canto e potrei essere anche più in carne, ma canto, mica punto a posare per Playboy. Mi reputo bella in una bella taglia 42“.

1 COMMENTO

  1. …peccato non sarò il tuo uomo, perché ti guardo sempre le tette…;-) Ad Emma auguri e complimenti per la sua vita professionale ed artistica !!! Sei fantastica Emma !!!

LASCIA UN COMMENTO