Il volto dai colori angelici di Eleonora Albrecht, attrice italiana di origine tedesca e russa, ha incantato il pubblico del Red Carpet della Festa del Cinema di Roma. L’attrice, che ha recitato in “Troppo Napoletano“, “Un giorno speciale“, “Peace ouverture” e molto altro, ha presenziato sul Red Carpet con un fiabesco abito nero che ne ha evidenziato la carnagione e il colore degli occhi e fasciato l’esile silhouette.

Eleonora Albrecht al Festival di Roma
Eleonora Albrecht

Volto angelico e colore dark per Eleonora Albrecht che veste Mauro Gala

Eleonora Albrecht abito da fiaba sul red carpet del Festival di Roma
Eleonora Albrecht e Alessandro Messina

L’attrice a Roma ha presentato “The Walk 3D“, film che ripercorre l’impresa audace del funambolo Philippe Petit, il quale nel 1974 lasciò i cittadini di New York col fiato sospeso camminando su una fune d’acciaio tra due torri. “The Walk 3D” è un film di Robert Zemeckis ed è tratto proprio dall’episodio di New York. Il funambolo Philippe Petit è volato fino a Roma per presenziare al Festival. La bellissima attrice Eleonora Albrecht, in occasione della presentazione della pellicola di Zemeckis, ha esibito un abito di Mauro Gala dal tono fiabesco: L’ampia gonna e i giochi di trasparenze donano all’attrice una mise da dea Greca, mentre l’ampio scollo superiore impreziosito da applicazioni ton sur ton ne esaltano la figura.

Tulle che passione! Stoffa leggera e fiabesca per un Red Carpet da fata

Il tulle nero è il protagonista indiscusso dell’outfit che ben si sposa con la carnagione eterea e i capelli biondissimi dell’attrice. Il trucco e il parrucco, a firma di Alessandro Messina, riporta colori chiari e leggeri con un tocco di rosso audace sulle labbra e capelli morbidi sulle spalle. I gioielli a cura di zero43 di Luciano Fochini completano l’outfit.

LASCIA UN COMMENTO