Il Natale 2015 è ormai alle porte e i vip di casa nostra sono già all’opera con alberi, decorazioni, presepi e tanto shopping in vista delle feste. Anche in quel di Montecarlo c’è chi ha deciso di non aspettare l’8 dicembre per fare l’albero di Natale e si è portata avanti con gli addobbi documentando tutto su Instagram. Stiamo parlando della showgirl calabrese Elisabetta Gregoraci. La moglie di Flavio Briatore ha pubblicato un tenerissima foto che la ritrae intenta a realizzare un bellissimo albero di Natale nel soggiorno di casa insieme al figlio Nathan Falco, nato a marzo del 2010. Nello scatto possiamo osservare il piccolo Nathan impegnato nel posizionare decorazioni di varia grandezza e genere nel grande abete, ai piedi del quale si intravede un Babbo Natale in miniatura. Nella didascalia Elisabetta ha scritto: “Abbiamo iniziato a fare l’albero … dopo ve lo faremo vedere finito”. Promessa mantenuta perché qualche ora più tardi la Gregoraci ha pubblicato un’altra foto, questa volta raffigurante l’albero terminato e addobbato da palline, renne e luci colorate.

elisabetta gregoraci
elisabetta gregoraci

In casa Briatore, Elisabetta Gregoraci respira lo spirito Natalizio

In casa Briatore, dunque, lo spirito del Natale si respira già da alcune settimane, complice anche la presenza di un bambino di 5 anni. Qualche giorno fa, infatti, Elisabetta ha pubblicato una foto del figlio concentrato nello scrivere la letterina per Babbo Natale contenente la lista dei regali che vorrebbe ricevere. Siamo certi che la bella showgirl farà del suo meglio per accontentare il figlio, dunque si prospetta un Natale davvero ricco di regali per il piccolo Nathan Falco. Chissà se anche quest’anno la famiglia Briatore trascorrerà le feste in una località esotica come è solita fare oppure resterà a Montecarlo e festeggerà il Natale in tranquillità in casa, in un ambiente accogliente e intimo.  

Intanto, la Gregoraci ha recentemente dichiarato che sta seriamente pensando di allargare la famiglia e regalare un fratellino o una sorellina al suo primogenito: “Me lo chiedono tutti, ma in realtà è Nathan che decide! In questi anni gliel’ho chiesto più volte e la risposta è sempre stata: ‘Solo, mamma, voglio restare solo’. In realtà io adoro i bambini e, da buona donna del sud, ne farei anche dieci. Ma è anche vero che dopo Nathan ho preferito aspettare un po’. Un altro bimbo subito dopo avrebbe, inevitabilmente, tolto tempo all’uno o all’altro. Io invece ho voluto dedicarmi totalmente a lui. Adesso ho cambiato idea. Quindi, tra un pochino potremmo essere pronti, dai!”. Magari il regalo di Natale più bello, dunque, potrebbe essere una cicogna in arrivo. Staremo a vedere.

 

LASCIA UN COMMENTO