Cronaca Rosa – La storia di Nina Dobrev e Ian Somerhalder è ormai sepolta nel passato. D’altra parte, non dimentichiamo che il bel vampiro Damon, protagonista di The Vampire Diaries, si è recentemente sposato con Nikki Reed. La questione di questo triangolo amoroso è stata tra le più chiacchierate degli ultimi tempi. Ne sono state dette un po’ di tutti i colori: qualcuno guardava alla coppia Somerhalder-Reed come ad una sorta di ripiego, qualcuno criticava la Dobrev, qualcun altro è stato esasperato dal pettegolezzo continuo. Sta di fatto che, nonostante fosse assente alla cerimonia, Nina ha deciso di esprimersi in merito alla tanto discussa unione tra il suo ex e l’attrice.

Per prima cosa, la Dobrev ha voluto ribadire le dinamiche della loro rottura che, è evidente, a qualcuno non sono entrate in testa perché si continua a ricamarci su:

L’ho già detto prima, che non ci siamo lasciati perché è successo qualcosa di brutto o perché non c’era amore o amicizia. Gli voglio bene e l’amicizia è tutt’ora forte, e penso che sia grandioso e ci tengo a lui. E questo non è cambiato. Certo, siamo professionali e va bene così. Siamo stati amici molto prima che iniziassimo a uscire e lo siamo anche adesso“.

Nina Dobrev parla del matrimonio di Ian Somerhalder
Nina, Ian e Nikki :La questione del triangolo amoroso

Cronaca Rosa, Nina Dobrev: “Io ed Ian siamo ancora amici”. E il matrimonio di lui? “Una cosa bellissima”

Per quanto riguarda invece le nozze in sé, Nina le commenta positivamente e riserva l’amarezza e il disappunto soltanto all’atteggiamento dei media che, a sua detta, hanno decisamente voluto snaturare i fatti:

Quando ho sentito del matrimonio, ho pensato che fosse una cosa bellissima. Sembrano felici e io sono felice, e quindi non vedo perché dovrebbe essere un problema… Certo, recitiamo in un teen drama, tutti cercano il dramma… ma io lo ignoro e basta

Solo parole positive, dunque, e tanta tranquillità in merito ad una situazione che è stata fin troppo sulla bocca di tutti.

LASCIA UN COMMENTO