Christina Aguilera, salita sul palco per il concerto tributo al Re del pop Michael Jackson è apparsa goffa, ingrassata, trasandata e con i capelli in disordine. Con una mossa spavalda, ha sfoggiato delle mise succinte che hanno canalizzato l’attenzione del pubblico piu’ sui suoi 15 chili di troppo che sulla sua voce.  L’unica cosa rimasta tale e quale agli anni d’oro è il suo cattivo gusto in fatto di vestiti.  Infatti Christina Aguilera quando è salita sul palco in calze a rete, tacchi a spillo, body contenitivo e chioma biondo platino arruffata ha lasciato tutti di stucco. A soli 30 anni e un divorzio alle spalle ha perso tutto il suo sex appeal. Sembra che il “degrado” sia iniziato dopo il flop di Bionic e durante le riprese del film Burlesque.   Inspiegabile trasformazione che preoccupa fan e amici della cantante anche perché, secondo gli addetti ai lavori, ingrassare durante le riprese di Burlesque è molto strano, considerato che sul set, tra coreografie e prove, Christina non si è fermata mai.


LASCIA UN COMMENTO