Christian Vieri è stato nuovamente protagonista di una rissa. A due mesi e mezzo dalla scazzottata con Fabrizio Corona, torna ad occupare le pagine di cronaca per un’altra vicenda. E per di più in terra straniera. Stavolta l’ex bomber ha avuto una zuffa a Formentera. Cenava tranquillamente al Tahiti Beach, ristorante alla moda in località Es Pujols, quando ha incontrato l’ex socio in affari Roberto Adago, con cui per un lungo periodo ha condiviso la proprietà del brand d’abbigliamento “Baci&Abbracci”.

Stando a quel che racconta Vieri, Adago si sarebbe avvicinato a lui con l’apparente intenzione di salutarlo. Ed invece, una volta raggiunto il tavolo dell’ex calciatore, l’imprenditore gli si sarebbe avventato addosso, mordendogli addirittura il naso. Tanto che il referto del pronto soccorso parla di lesioni lacero-contuse all’organo olfattivo di Vieri. Che non ha certo porto l’altra guancia, dando vita ad una scazzottata degna di un film con Bud Spencer e Terence Hill.  La faccenda è finita subito di fronte alle solerti autorità spagnole. Adago è stato arrestato, mentre Bobo ha detto di essere rimasto stupito dell’attacco subito, parlando di un gesto “inconsulto e inspiegabile”. La sentenza (in molti si aspettano una condanna di Adago) è attesa a breve.

LASCIA UN COMMENTO