Chiara Biasi è una delle fashion blogger più influenti e più seguite del momento, così come testimonia l’enorme quantità di follower sui suoi profili social. Il suo essere mediaticamente esposta, la rende però anche fulcro di numerose polemiche che riguardano principalmente la sua forma fisica. Molto contestata è infatti l’evidente magrezza della Biasi, che si suppone finisca per dare un messaggio sbagliato alle giovanissime fan che la seguono con devozione. Scagliandosi contro quella che è stata a più riprese definita una chiara anoressia, gli utenti dei social network non smettono di far notare a Chiara Biasi l’esagerazione della sua condizione. C’è chi lo fa con sincera preoccupazione e affetto e chi critica con un certo cieco accanimento che non tiene conto delle circostanze. Proprio contro questi ultimi Chiara si è esposta con un commento sul suo profilo, per mettere in chiaro la sua posizione sull’interminabile polemica.

Chiara Biasi contro le critiche: “Basta fare i dottori”

Chiara Biasi
Chiara Biasi

Basta fare i dottori. Iniziate a fare gli psicologi e a smetterla di lasciare commenti senza un minimo di tatto o addirittura con insulti. Questo inverno ho preso 5-6 Kg per un problema ormonale e la vostra reazione era “Sei ingrassata”. E posso fare altri mille esempi. Curatevi, perché quelli con problemi siete voi. Buona giornata.”

Queste sono le categoriche parole della ragazza, che non interviene spesso per arginare le discussioni ma è chiaro che la situazione sia ormai velocemente degenerata. Sebbene salti all’occhio una magrezza che a tratti può preoccupare, bisogna trovare il giusto modo di interagire su argomenti simili, sempre delicati e spesso riconducibili a spiegazioni private, a ragioni ovviamente prottette dalla privacy.

Chiara Biasi posa per Asos Italia

Intanto Chiara non si abbatte, guarda al futuro, “verso qualcosa di nuovo”, come scrive su Instagram condividendo foto dal panorama mozzafiato. La Biasi infatti si è goduta in questi giorni la splendida Sardegna, tra un impegno e l’altro, come quello della collaborazion con Asos Italia. Le foto della sua campagna mostrano Chiara intenta a sfoggiare shorts decorati che senza dubbio spopoleranno nel corso dell’estate. I successi da lei ottenuti in questo campo non smorzano il pensiero che la sua immagine non sia sana e crei continui dubbi morali: la questione troverà una soluzione oppure non bastano gli interventi della diretta interessata?

LASCIA UN COMMENTO