Era il 6 marzo del 2012 e la partita di Champions League Arsenal Milan si concluse con una pesante sconfitta per i rossoneri, 3 a zero. Dopo il match in questione vi fu un violento litigio tra Zlatan Ibrahimovic e Massimiliano Allegri, rispettivamente attaccante e allenatore del Milan. Il capitolo sarebbe archiviato da un bel po’ se il libro pubblicato da Gianluca ZambrottaUna vita da terzino” non avesse citato questo episodio parlando di “divergenze tecniche”, e se la showgirl Cecilia Capriotti non si insinuasse nella questione. Infatti la concorrente di Jump! Stasera mi tuffo è intervenuta nella questione parlando ai microfoni di Selvaggia Lucarelli su M2o e dicendo di essere stata il casus belli della discussione tra il calciatore ed il mister, quasi giunti a mettersi le mani addosso.

Cecilia Capriotti fu la causa della lite tra Ibrahimovic e Allegri
Cecilia Capriotti fu la causa della lite tra Ibrahimovic e Allegri

Ha infatti detto la soubrette marchigiana: “Ho conosciuto entrambi in circostanze diverse, Ibrahimovic agli internazionali e Allegri da Giannino. Amici comuni mi dissero che sia Allegri che Ibra erano rimasti molto colpiti da me, che facevano apprezzamenti e desideravano rivedermi. Poi Ibrahimovic ha cominciato a mandarmi degli sms con complimenti vari, ma non era il mio tipo. So però che quando ha saputo che Allegri si era mostrato interessato a me, è andato da lui a dirgli di lasciarmi stare e diciamo che i modi di Ibrahimovich potrebbero essere stati non troppo gentili”. Ma se i più curiosi vogliono qualche altro pettegolezzo hot rimarranno delusi perchè “non è successo nulla con nessuno perché conosco i calciatori, mandano messaggi in serie a tutte e non mi interessano”.

 

LASCIA UN COMMENTO