Chef in cucina news – Di recente, nelle cucine più prestigiose d’Europa stanno succedendo piccoli errori che adombrano la fama dei cuochi che le dirigono. Giovedì scorso, nel locale milanese dello chef stellato, più amato e non solo per i suoi piatti Carlo Cracco, alcuni clienti non hanno gradito alcune portate. Capita, nel commercio di trovare qualcuno incontentabile. La stranezza a nostro avviso è trovare nel ristorante di Cracco un piatto non buono. Sarà poi stato vero che sia il risotto ai gamberi ed un piatto di pesce, oltre al servizio in sala non fossero all’altezza della situazione? L’imbarazzante episodio è stato rivelato da Repubblica giovedì scorso. Può capitare di entrare in un ristorante non conosciuto e sbagliare ad ordinare, ma la cosa strana è che nel locale di Cracco, in cucina ci sono 3 persone che assaggiano i piatti, prima di servirli.

Carlo Cracco chef ristorante
Carlo Cracco chef: Ristorante foto

Lo chef, prontamente si è scusato, lasciando loro un biglietto con l’invito a ritornare. Da gran “signore”, si è scusato, in virtù di una legge antica della “ristorazione”: “Non conta quanti clienti siano soddisfatti, bisogna fare di più per i pochi che non lo sono”. Insomma, la perfezione si raggiunge solo con la dedizione ed un pò di sana umiltà. Ci sorge un dubbio: ” I clienti che si sono recati da Cracco, avevano precedentemente sondato il terreno per capire quanto potessero costare le singole pietanze”? Oppure, alla vista degli importi la bile impazzita, non gli ha permesso di gustare il risotto con i gamberi ed il piatto di pesce?

Carlo Cracco: Biglietto di scuse per i clienti del ristorante
La cena è stata prontamente offerta dallo Chef e chissà se i commensali avranno il coraggio di ritornare?
Ricordiamo che una “tipica” creazione di Carlo Cracco è l’uovo marinato..una ricchissima intonazione di sapori risultato di una preparazione piuttosto elaborata (nonostante la semplicità degli elementi). Altra delizia l’insalata rustica in crosta e la melanzana ai fiori di Sanbuco. Nel ristorante di Carlo Cracco ci vanno persone che si aspettano di trovare piatti particolari, come le “Capesante con camomilla e semi di finocchio” oppure dei “ravioli al nero di seppia con ripieno di latte di capra e gamberetti, oppure del risotto al sesamo nero e mela.
Insomma una cucina di alti intenditori, che sicuramente saranno soddisfatti.

Vedi anche : I nuovi Mostri Conduttrice spagnola spogliata in diretta (video)

LASCIA UN COMMENTO