Cara Delevingne è sicuramente un giovanissimo talento che, emerso grazie al non facile mondo della moda, è ora riuscito ad approdare anche al cinema. La vedremo presto, infatti, nei panni della protagonista del film “Città di Carta”, tratto dall’omonimo libro dell’ormai celebre John Green. La pellicola, la cui uscita italiana è prevista per il 3 settembre, non decreterà però un salto completo da un ambito all’altro da parte della Delevingne: come Cara stessa ha deciso di chiarire, la sua carriera come modella non è di certo terminata.

Cara Delevingne: sì alla carriera da attrice, no all’abbandono delle passerelle

Cara Delevigne
Cara Delevigne

La 22enne di Londra ha le idee chiare su ciò che vuole e tra le sue priorità resta la moda e la sua carriera in essa, alla quale è determinata a dedicarsi parallelamente ad altre esperienze. Sono previste per il 2016 altre cinque produzioni cinematografiche che la vedranno partecipe, ma nonostante ciò e nonostante l’aumentare del tempo dedicato alla recitazione, l’amore per le passerelle non tramonta. E’ lei stessa a chiarirlo ad Hollywood Reporter:

“Non voglio smettere di fare la modella. Non vado in pensione. Al momento però sto girando film. Le carriere cambiano, si cresce e si matura. Sono ancora in buoni rapporti con le persone con cui lavoravo. Forse tornerò alla moda, ma al momento non ho tempo per fare alcunché.”

Cara Delevingne corona il suo sogno di recitare, ma senza abbandonare la moda

Cara Delevigne
Cara Delevigne

D’altro canto, pur rimanendo ancorata al suo ambito d’origine, Cara non nega d’aver sempre sognato di poter recitare. L’occasione di farlo, dunque, equivale per lei a coronare uno dei suoi più grandi desideri. Avremo col tempo modo di capire se la giovane ragazza verrà apprezzata al cinema tanto quanto nelle sfilate e nei servizi fotografici. Per lei, però, ora conta il fatto d’averci potuto provare, avvalendosi anche dell’appoggio di un importante figura del mondo modaiolo: Karl Lagerfeld. Quest’ultimo ha sempre supportato ed aiutata Cara nell’avvicinarsi alla recitazione, proprio perché consapevole della profonda passione provata dalla modella per quell’ambito. Giudicherà il pubblico, dunque, se il passaggio è ben riuscito e se Cara è davvero portata per essere un’attrice, ma intanto lei appare felice, soddisfatta e fiera del suo lavoro.

LASCIA UN COMMENTO