Siamo abituati ad avere a che fare con Buddy Valastro in quanto Boss delle Torte. Con lui la gola si riveglia tra cupcakes, biscotti e torte architettoniche. Il suo volto tappezza praticamente tutto Real Time, tra i vari programmi che lo vedono protagonista. Amatissimo in america con la sua pasticceria Da Carlo, Buddy è altrettanto apprezzato in Italia, in cui si è anche recato più volte per via delle origini della sua famiglia. Insomma, questo boss a noi piace davvero tanto, ma questa volta l’ha combinata grossa.

Buddy Valastro, il boss delle torte è stato arrestato
Buddy Valastro, il boss delle torte è stato arrestato

L’arresto è scattato due giorni fa, nel cuore della notte, quando, alla guida della sua corvette gialla, il pasticcere è stato fermato dalle autorità che hanno notato una guida pericolosa. Sembra infatti che l’auto di Valastro sbandasse visibilmente e questo ha fatto pensare subito che ci fosse qualcosa sotto. Una volta uscito dalla vettura, è stato dichiarato che l’odore di alcol fosse fortissimo, tanto da indurre la polizia a mettere da parte il normale controllo e a decidere di portarlo in caserma per sottoporlo ad un alcol-test. Chiaramente risultato positivo, il test è costato a Buddy una pecca sulla sua fedina penale immacolata. Ma sembra che oltre questo non si andrà, perché il pasticcere è stato rilasciato senza neppure pagare una cauzione.

Sarà merito della bontà dei suoi dolci? Un errore lo si può commettere, ma bisogna anche assumersene la responsabilità. Speriamo almeno che Buddy abbia appreso un’importante lezione e invece di dedicarsi alla bottiglia si dedichi alla pasta di zucchero… dà risultati decisamente più apprezzabili.

LASCIA UN COMMENTO