Uno dei musei più famosi del mondo e che attirano l’attenzione anche di chi in un museo non ci ha messo mai piede ha realizzato una nuova statua di cera dedicato a Brad Pitt, in onore anche dei suoi cinquant’anni compiuti quest’anno. Inutile sottolineare la verità e la naturalità che avvolge la scultura in cera, bellissima quanto l’attore e affiancata anche da quella di Angelina Jolie, anche lei incantevole e scolpita in un sontuoso abito blu: le due statue sono costate al museo delle cere ben 300mila sterline. Un omaggio al mezzo secolo di Pitt, sex symbol intramontabile che cattura l’attenzione non solo di chi con Brad ci è cresciuta ma anche delle giovanissime grazie al suo charme sempre fresco e giovane: se infatti molti divi corrono il rischio di perdere fascino, per Brad la preoccupazione sarebbe decisamente vana.

Angelina Jolie e Brad Pitt al museo delle cere di Londra
Brad Pitt e Angelina Jolie statue di cera al al Madame Tussauds

“Thelma e Louise”, “Intervista col Vampiro”, “Vi Presento Joe Black”, “Fight Club”, “Snatch – Lo strappo”, sono solo alcuni dei film diventato celebri grazie alla presenza dell’attore che se all’inizio sembrava concentrare l’attenzione su di se’ più per la sua bellezza che per il suo talento nel tempo è deciso a riscattarsi al punto da ricevere diverse nomination ai Golden Globe per i ruoli interpretati in “L’esercito delle 12 scimmie”, “Il curioso caso di Benjamin Button” e “L’arte di vincere”, premi nessuno ancora e forse l’attore spera prima di lasciare le scene di poter portare un Oscar a casa, ma intanto ricevere già l’attenzione e la considerazione dell’Academy è già un buon inizio. A Gennaio lo vedremo sugli schermi italiani nella nuova pellicola “Il Procuratore” diretto da Ridley Scott e a Febbraio in “12 anni schiavo” diretto da Steve McQueen: insomma un buon modo per dare inizio al 2014!

LASCIA UN COMMENTO