Belen Rodriguez ha raccontato alla rivista mensile “Ad” di amare la vita domestica. La showgirl, attuale conduttrice del programma comico “Colorado” insieme a Paolo Ruffini, ha aperto, al noto mensile di architettura, le porte della sua casa milanese, in zona Moscova, un appartamento di 240 metri quadrati, il cui arredamento è ispirato ad un albergo di Capri nel quale ha pernottato qualche mese fa:


“Ho fatto tutto da sola. Non mi sono mai rivolta a un professionista per disegnare spazi e arredi. Ho solo seguito qualche consiglio dell’architetto Federico Consolandi nella scelta dei colori morbidi (il tortora delle pareti, il parquet e la boiserie bianchi) e nell’acquisto dei mobili. Alcuni li ho comprati e fatti spedire da Mykonos e da New York. La mia casa doveva essere utile, pratica e vissuta. Non un museo”.

La soubrette sudamericana, che a partire dal prossimo gennaio vedremo anche al timone di “Italia’s Got Talent” insieme a Simone Annichiarico, ha rivelato i suoi gusti in materia di arredamento: “Non sopporto i colori troppo accesi nemmeno nei vestiti. Le tonalità più forti della mia casa si trovano nella stanza della palestra, dove le tende sono color lavanda”. Belen, che non ha mai fatto mistero di essere un ottima cuoca, tra tutte le stanze del suo appartamento predilige la cucina, dove solitamente prepara, per il suo Fabrizio Corona, le empanadas, fagottini di pasta ripieni di carne, tipici dell’America Latina: “Di mattina filtra una luce bellissima, e qui spesso mi siedo a studiare i copioni. Vorrei un’isola gigante con la possibilità di sistemare affianco un tavolino, in modo che il mio fidanzato possa sedersi vicino a me e gustare un calice di vino mentre preparo da mangiare”.


1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO