Belen Rodriguez è stata ospite a Domenica 5 e durante una lunga intervista della conduttrice Federica Panicucci risponde alle polemiche circolate sul suo conto che la indicavano come una tra le donne destinatarie delle attenzioni di Silvio Berlusconi. Da lui, assicura Belen, non è mai stata raccomandata.  La nuova conduttrice di Colorado, ha scelto di confessarsi a cuore aperto, preferendo affrontare in prima persona un argomento tanto delicato e, a differenza di numerose sue colleghe, ha preferito farlo a testa alta, confrontandosi col pubblico che da sempre la segue.  In effetti, negli ultimi due anni, di talento Belen ha dimostrato di averne da vendere.


Tra le numerose presunte “miracolate” dal Presidente del Consiglio, lei è di certo quella con l’esperienza maggiore, la donna che è riuscita a incantare il pubblico italiano diventando, in soli due anni, la showgirl più discussa e ammirata del piccolo schermo. Dalle intercettazioni tra il Premier e Giampaolo Tarantini, emerge però un fatto scottante che, a oggi, rischia di complicare la sua brillante carriera. Nelle telefonate tra Berlusconi e Belen, il Presidente del Consiglio avrebbe cercato di conquistare i suoi favori, raccomandandola affinchè le fosse affidata la conduzione di un programma in prima serata.
Lei, la donna che andando controcorrente ha scelto come compagno Fabrizio Corona nonostante la fama di bad boy del suo uomo rischiasse di danneggiarla, si è difesa con le unghie, smentendo di essere mai stata raccomandata in tv o in qualsiasi altro ambiente. Alla Panicucci che, con delicatezza, le ha consentito di esprimere il suo pensiero, ha detto:


“Io non ho dormito con nessuno e non sono mai stata raccomandata da nessuno. Sono molto arrabbiata e dispiaciuta, ma non è la prima volta che vengo tirata in ballo, affiancata a persone che moralmente non si sono comportate correttamente. Sono sempre stata limpida e non posso nascondere che questa storia mi abbia fatto male. Sono nove anni che mi mantengo da sola. Sono una donna forte, venuta in Italia senza famiglia e senza soldi. Devo tutto al mio lavoro, al mio insistere e al mio team. Quando sono stata tirata in ballo in questa storia, ci sono rimasta male. Non me lo aspettavo. Eppure, anche da questo, sono uscita fortificata grazie all’affetto che le persone mi hanno dimostrato. Il mio pubblico sa che dico la verità, ha creduto alle mie parole e di questo non posso che essere felice.”

E grazie alla popolarità acquisita e alla sua indiscutibile verve, è riuscita a tenersi fuori da questa macelleria mediatica e, sebbene le intercettazioni sui vizi di Berlusconi raccontino di una specie di rapporto d’amicizia tra lei e il Presidente del Consiglio, è stato lui stesso ad ammettere che tra loro non sarebbe mai accaduto nulla. La Rodriguez, quindi, si merita ancora il diritto di camminare a testa alta.

LASCIA UN COMMENTO