Continua a dimostrare un grandissimo coraggio l’attrice americana Angelina Jolie. La star, nel 2014 in tutti i cinema con Maleficent e quest’anno dietro alla macchina da presa con il suo lungometraggio Unbroken, ha deciso di compiere un’altra non facile decisione al fine di tutelare la sua salute. La diva si è infatti sottoposta all’asportazione delle ovaie e delle tube di Falloppio, onde evitare di sviluppare tumori e malattie che avrebbero potuto ucciderla.

Angelina Jolie dopo il seno si fa rimuovere anche le ovaie
Angelina Jolie dopo il seno si fa rimuovere anche le ovaie

Per prevenire la formazione di tumori l’attrice Angelina Jolie ha deciso di asportare ovaie e tube di Falloppio

Non volevo che i miei figli in futuro avessero dovuto vedere la loro mamma morire di cancro alle ovaie” ha confessato la bella moglie di Brad Pitt, che non a cuor leggero ha optato per la delicata operazione. La regista tuttavia non è nuova a questo tipo di interventi di rimozione, in quanto nel 2013 era ricorsa a una mastectomia per asportare i seni. “Mia madre è morta di cancro al seno, così come mia zia e mia nonna. C’era circa il 90% di possibilità che sviluppassi anche io forme tumorali, questa cosa è bastata a convincermi”. Queste le parole della star due anni fa.

A starle vicino il compagno Brad Pitt, che non l’ha mai abbandonata durante questi periodi difficili. Giorni e mesi non facili, che Angelina ricorda così: “Per scongiurare ogni pericolo mi sono sottoposta a ogni tipo di test possibile. Volevo essere sicura di poter garantirmi la migliore scelta terapeutica. Brad mi è stato vicino. E’ anche tornato da un importante viaggio d’affari per supportarmi, è la mia roccia. Quando i medici mi hanno detto che nelle mie ovaie si stava già formando un tumore non ho voluto aspettare ulteriormente e sono stata perentoria nel voler andare sotto i ferri”.

La star si dice preparata alle conseguenze psicofisiche degli interventi. A supportarla, come sempre, il marito Brad Pitt

Tanti i test genetici a cui si è dovuta sottoporre Angelina, e tante e anche imprevedibili le conseguenze di questi interventi. “La mastoplastica è un intervento delicato ma con meno effetti collaterali, mentre la rimozione delle ovaie e delle tube di Falloppio porta più disagi. Mi aspetto cambiamenti fisici e psicologici, ma sono pronta ad affrontarli con tutta me stessa. Non potevo permettere di ammalarmi e non vedere crescere i miei figli”. 

Una scelta difficile quella della star, che ha voluto documentare il suo percorso medico in un articolo pubblicato sul magazine statunitense New York Times. Forza Angelina, siamo tutti con te!

LASCIA UN COMMENTO