Manca poco al giorno delle nozze di George Clooney con l’avvocato Amal Alamuddin, che saranno celebrate il prossimo 14 settembre a Venezia. Un matrimonio atteso da tutti gli amanti del gossip visto che il celebre attore, dopo tanti fidanzamenti sbagliati come quello con la nostra Elisabetta Canalis, ha deciso di mettere la testa a posto e sposarsi. Ma come stanno procedendo i preparativi? Sembra che Amal Alamuddin si sia ispirata, per il giorno più importante della sua vita, al matrimonio di Kate Middleton con l’erede al trono William, avvenuto il 29 aprile 2011. Come riporta Harper’s Bazaar, la bella Amal, esperta in diritto internazionale, prendendo esempio da Kate, ha scelto di sposare George Clooney con un abito da sposa disegnato da Sarah Burton, la stilista della Maison Alexander McQueen.

Amal Alamuddine sceglie l'abito da sposa della Maison Alexander Mc Quenn
Amal Alamuddine sceglie l’abito da sposa della Maison Alexander Mc Quenn

Secondo le indiscrezioni, la futura moglie dell’ex protagonista di E.R. avrebbe passato oltre un’ora, accompagna dalla madre, la giornalista Baria Alamuddin, al quartiere generale di McQueen, situato nella zona londinese di Clerkenwell. Dunque, Amal Alamuddin ha scelto di imitare Kate Middleton e per domenica prossima indosserà un abito di uno stilista inglese, la sua patria, al contrario dei pettegolezzi delle ultime settimane che vedevano la donna vestita da Oscar de La Renta. George Clooney, invece, dovrebbe vestire Armani.

George Clooney ha confermato il fidanzamento con Amal Alamuddin lo scorso aprile, dopo pochi mesi di frequentazione.

LASCIA UN COMMENTO