Sara Tommasi si presenta al Chiambretti Night 2011 e oops ha dimenticato le mutandine.  La soubrette televisiva ha volutamente scostato il suo vestito, lasciando intravedere al pubblico in studio l’assenza di lingerie.

Risultato: stop alle registrazioni e allontanamento dal programma.  Ma in realtà la notizia è vecchia. Sara Tommasi è anche attrice di cinema e fiction e non è certo nuova a provocazioni scosciate.  Sorretta da un motto ben preciso – ‘Mi spoglio per soldi e per notorietà’ – la trentenne di Narni è ultimamente più nota per le sue sortite pubbliche, ma anche per i continui gossip che circolano sul suo conto. Reso pubblico qualche mese fa il suo coinvolgimento nel Ruby Gate, la starlette laureata all’Università Bocconi ha ingaggiato una vera e propria lotta contro ‘il signoraggio bancario’ a colpi di foto smutandate davanti ai bancomat, ma anche di filmati particolarmente esplicativi (guarda il video).


Ispiratore di questa nuova missione è Alfonso Luigi Marra, con i suoi libri al centro di alcuni spot che hanno fatto parecchio discutere. Partito con la prima testimonial Manuela Arcuri, l’avvocato ha fatto calare Sara Tommasi nei panni di Osama Bin Laden in uno spot. In quel caso il nudo integrale era ancora un miraggio, ma è ben presto arrivato facendo furore sul web.  L’upskirt di Sara Tommasi al Chiambretti Night è dunque l’ultimo capitolo di questa nuova missione intrapresa dalla soubrette. Invitata alla registrazione del 23 dicembre, la ragazza ha calcato la mano, beccandosi l’allontanamento immediato da parte di Piero Chiambretti e del suo staff, non certo noti per essere dei bigotti. Quando è troppo stroppia, insomma, e il pubblico di Italia 1 probabilmente non vedrà questo momento hot nelle prossime puntate in onda da gennaio. Ieri si è venuto a sapere che il ‘fattaccio’ in questione non sarebbe avvenuto qualche giorno fa, bensì quasi un anno fa.  A febbraio 2011, infatti, Sara Tommasi era stata ospite dello show di Piero Chiambretti, che nel frattempo ha cambiato nome e da Chiambretti Night è passato a Chiambretti Muzik Show.   A smascherare la bufala sono stati i Social Network e Leopoldo Damerini, da tempo responsabile comunicazione dello show di Chiambretti.  Le scene che vediamo in queste foto non sono mai andate in onda e sono state pubblicizzate solo ora, quando evidentemente alla showgirl fa piuttosto comodo far parlare di sé. Brava Sara, missione compiuta!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO