Va bene aver sbagliato tinta di capelli, ma Pixie Geldof non ha fatto molta attenzione neppure ai vestiti presi dall’armadio. Con il risultato di indossare un abito più corto del dovuto che lasciava in bella vista gli slip e le calze autoreggenti. Conciata così la più giovane delle figlie di Sir Bob ha fatto i felici i fotografi che l’hanno pizzicata mentre saliva su un taxi dopo cena.



Avrà sofferto un pò di invidia vedendo la sorella maggiore Peaches al centro dei pettegolezzi delle ultime settimane. Così Pixie ha trovato il modo di rubarle la scena: prima esagerando con il colore brillante della tinta poi dando scandalo a bordo dell’auto che doveva portarla a casa.
I tabloid inglesi hanno già paragonato la figlia di Bob e Paula Yates, scomparsa tragicamente proprio il giorno del suo decimo compleanno, alla bambina dei Flintstone. Manca solo l’osso a legarle i capelli.
Mostrare però senza pudore l’intimo indossato fa dimenticare anche i paragoni più azzardati.


LASCIA UN COMMENTO