Gossip news gente vip – L’ex gieffino Nando Colelli si lascia intervistare dal settimanale Visto e afferma di lavorare di giorno come operaio e durante il tempo libero si dedica alla sua carriera nell’ hard. Nando è già arrivato al suo terzo film a luci rosse e confessa: “Il mio è un mestiere come un altro e me ne frego del giudizio degli altri, faccio tanto sesso facile e in più mi pagano pure. La pornografia mi ha sempre affascinato, a otto anni guardavo i film porno di nascosto. Dopo il Gf mi sono buttato sull’hard, in tv non c’è posto per tutti“.

Nando Colelli dal Gf ai film per adulti
Nando Colelli film hard: Tanti soldi per fare sesso

Colelli assicura che in realtà di giorno lavora nella ditta di verniciatura di infissi dello zio: “Nel tempo libero alterno l’attività di attore porno a quella delle serate nelle discoteche“. Alla domanda se lo fa per soldi o è sesso-dipendenza risponde: “Mi piace fare tanto sesso, di soldi se ne guadagnavano molto di più prima che arrestassero il mio produttore“. E gli ex colleghi del Gf cosa dicono di questa nuova esperienza: “A Biagio D’Anelli non importa se mi sono dato all’hard, Guendalina Tavassi prima me lo aveva sconsigliato, poi ha capito che avevo bisogno di soldi“.

LASCIA UN COMMENTO