La rivista Rolling Stones, noto magazine musicale made in US, riportava la dichiarazione ufficiale di Miley Cyrus che in occasione di un’intervista aveva definito il twerking come qualcosa ormai di passato perché ciò che tutti si sarebbero aspettati da lei. Di tempo un po’ ne è passato da quello con Robin Thicke sul palco degli Mtv Video Music Awards ma Miley sembra che il vizio non lo voglia perdere ed è riuscita però a stupire ugualmente il pubblico. Se come è vero si dice che non conti tanto il cosa ma il come, allora Miley ha fatto centro anche questa volta nel suscitare chiacchiere e attenzione da parte dei media e della stampa: sul palco dello Staples Center di Los Angeles in occasione di un concerto tutto natalizio, la cantante si è esibita in un twerking con Babbo Natale realizzando un siparietto sexy.

Miley Cyrus, twerking con Babbo Natale
Miley Cyrus hot, twerking sul palco con Babbo Natale

Ancora una volta provocante anche nel look, costume aderentissimo di lustrini ovviamente rosso, borsa Chanel cantando uno scatenato “We can’t stop” mentre d’improvviso è arrivato l’atteso Babbo Natale anche lui però adatto all’occasione, con tanto di bottiglia d’alcool alla mano e occhialini rotondi. Non le sembrava però abbastanza, e allora il secondo twerking a distanza di poco tempo è toccato sempre a Babbo Natale ma stavolta in Atlanta cantando in un inedito e sexy Jingle Bells. Il look sempre lo stesso, semmai ancora più minimal e provocante: è entrata in scena con un’abbondante pelliccia, che poi ha tolto per mostrarsi in un body sottile rosso e dal taglio inguinale, immancabile questa volta anche la borsa firmata Chanel e un collarino sempre firmato dal brand francese.
L’appuntamento è al prossimo twerking, che conoscendo Miley Cyrus potrebbe anche arrivare per l’ultimo giorno dell’anno!

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO