E’ una donna forte e nel contempo dolce e sensibile Mary Foroni. Una donna che con coraggio si batte per i diritti Igbt da molto tempo ormai. Di professione organizzatrice di eventi nelle discoteche più cool di tutta Italia, ha vinto nel 2011 il concorso nazionale “Miss Trans Italia“. Una vincita che le ha permesso di farsi conoscere sempre a più ampio raggio non solo presso gli addetti ai lavori ma anche presso il grande pubblico.

Mary Foroni intervista e foto
Mary Foroni Miss trans Italia 2011 intervista

Mary, c’è ancora discriminazione verso una ragazza trans?

[quote type=”medium” align=”center”] Direi di sì e lo dico con una punta di grave amarezza. E aggiungo pure che tale discriminazione è ancora più forte se una ragazza non è proprio carina. Per carità, ci siamo evoluti nel nostro Paese, e questo non lo voglio affatto negare perchè se lo facessi sarei falsa e ipocrita, carattteristiche che non appartengono affatto alla mia persona, ma l’ evoluzione che c’è stata non è abbastanza. Diciamo che bisognerebbe fare di più per inculcare nella gente maggior rispetto verso noi ragazze trans. [/quote]

In sostanza che cosa si dovrebbe fare?

[quote type=”medium” align=”center”] Non bisognerebbe mai e dico mai smettere di parlarne e di far capire una volta per tutte anche a chi non capisce, forse perchè non vuole capire, che siamo tutti uguali e che esigiamo tutti rispetto. [/quote]

La tua famiglia come ha preso la tua decisione?

[quote type=”medium” align=”center”] In questo sono stata molto ma molto fortunata dal momento che possiedo una famiglia a dir poco meravigliosa e con la quale ho sempre avuto, e ho quindi anche tuttora, un ottimo rapporto. In sostanza con i miei familiari ho sempre parlato molto e a lungo. E poi- per dirla tutta- già durante la mia infanzia amavo giocare con le bambole e stare con le mie amiche femmine. Insomma, era scritto nel destino, dai! ( ride) [/quote]

E tu quando hai capito che era questa la scelta giusta da fare?

[quote type=”medium” align=”center”] Come ti ho già confessato poco fa fin dall’ infanzia ho manifestato segni di un grande desiderio di femminilità e mia madre, da donna intelligente e accorta qual’è, se ne è presto accorta. Tuttavia è stato quando ho compiuto sedici anni che ho cominciato l’ iter, diciamo così. [/quote]

Hai mai vissuto momenti di smarrimento al riguardo?

[quote type=”medium” align=”center”] Assolutamente no! Il mio corpo non era quello giusto e io non stavo bene. Il mio desiderio era, e lo dico in estrema sincerità, era di diventare quella che sono oggi. [/quote]

E l’ amore? Sei mai stata innamorata?

[quote type=”medium” align=”center”] L’ amore, che grande e importante parolone! Comunque sì, sono stata innamorata più volte durante la mia vita. Inoltre ti confesso che il mio più grande amore è stato un ragazzo che ho conosciuto poco prima di operarmi. [/quote]

Ora, qual’è la tua situazione sentimentale?

[quote type=”medium” align=”center”] Diciamo che sono presa da una persona, ma non voglio dire altro. [/quote]

Che cosa deve fare un uomo per conquistarti?

[quote type=”medium” align=”center”] In primis deve farmi ridere e sorridere. Farmi divertire e farmi sentire spensierata. Poi onestamente dovrebbe essere piacente. Tuttavia, a essere sincera, a farmi innamorare poi sono i piccoli gesti non quelli clamorosi. [/quote]

E che cosa invece non deve mai fare?

[quote type=”medium” align=”center”] Fare lo sfigato! Ovvero puntare solo sul lato estetico e inventarsi un sacco di bugie per fare colpo: a me gli sbuffoni non sono mai piaciuti! [/quote]

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO