Ancora battaglie per le star affinchè i loro video “particolari” non vengano resi pubblici,  prima Jennifer Lopez, poi Rihanna e ora è la volta di Kim Kardashian.  Questa volta, però, c’e’ qualcuno che vuole salvare la vittima in questione.  Un uomo misterioso, infatti, sta cercando di accaparrarsi i diritti di un video ‘intimo’ tra la showgirl e il cantante Ray J, posseduti dalla Vivid Entertainment.


L’uomo sarebbe disposto a sborsare un sacco di soldi per “rimuovere completamente il ‘Kim Kardashian Sex Tape’ dal mercato”. Questo quanto riporta il famoso sito di gossip TMZ e quanto scritto in una lettera che l’avvocato del potenziale acquirente ha mandato a Steve Hirsch, il grande capo della Vivid. Il legale dal Tennessee ha aggiunto che il suo cliente, di cui nemmeno lui conosce l’identità, “intende comprare tutti i cortometraggi esistenti sulla signorina Kardashian, ovviamente quelli di cui la Vivid ha il controllo”.

LASCIA UN COMMENTO