Ospite d’onore della seconda puntata di Kalispera su Canale 5, vedi video youtube, è stato Gabriel Garko che si è confessato a cuore aperto, con le ultime notizie gossip vip ad Alfonso Signorini. Incalzato dalle domande del conduttore l’attore delle fiction più amato di Mediaset dichiara: “A 16 anni avevo una ragazza, la misi incinta e aspettavamo un bambino. Ci penso spesso, oggi ho 36 anni e avrei potuto avere un figlio di 20. Ma credo anche che se l’avessi avuto non sarei qui”.

Gabriel Garko foto
Gabriel Garko foto

Gabriel Garko, il cui vero nome è Dario Gabriel Oliviero, ha ripercorso la sua vita sin da quando era un “ragazzo di periferia”, nato a Torino e vissuto a Settimo Torinese. “E’ una città che adoro”, racconta, “a volte mi prende la malinconia perché ho un sacco di ricordi. Il primo bacio, ad esempio. Avevo 13 anni e l’ho dato alla vicina di casa, solo che per risposta lei mi ha dato una ginocchiata proprio lì..!”.
E poi ancora “Il momento più bello e divertente della mia vita è stata la scuola. Alla fine dovevi solo studiare e non avevi altre preoccupazioni. Mi piacevano la matematica e la storia”.

Gabriel Garko a Kalispera

La carriera, il successo e le scene di sesso ormai spopolano sul Web. “Meglio baciare una partner in privato che sul set”, spiega sibillino Garko. Tra i progetti futuri il ruolo di protagonista di una fiction dedicata all’attore Rodolfo Valentino e ammette “Sarà molto difficile imparare a ballare, dovrò prendere delle lezioni di danza”.
Poi gli argomenti si fanno più intimi e si parla di seduzione. “In genere non giudico superficialmente solo le tette e il culo, alla fine una storia nasce per altri elementi”.
L’attore ha appena terminato una relazione con una donna che non è del mondo dello spettacolo e per ora si consola con i cani e i gatti che ha in giro per casa. “In genere non amo molto parlare della mia vita privata”, spiega l’attore, “e non vado neanche nei posti vip. Passerò in Natale con la mia famiglia e poi il Capodanno in casa”. “Da solo?”, chiede Signorini e Garko risponde: “Con G.M.”.

LASCIA UN COMMENTO