Oops 2013 – Al Festival di Cannes, poteva mancare il siparietto hot? Assolutamente no. La vittima è Eva Longoria che, giunta sul red carpet del film Jimmy P. con un elegantissimo abito verde acqua, ha sollevato il vestito per non farlo bagnare dalla pioggia. Il problema è che l’ha alzato un po’ troppo, rivelando le sue parti intime, dal momento che sotto l’abito era senza le mutandine. Le macchine fotografiche, impietose, hanno documentato il tutto.

Eva Longoria: Siparietto hot al Festival di Cannes 2013
Eva Longoria: Siparietto hot al Festival di Cannes 2013

Eva sfrutta i red carpet per indossare capi di altissima moda, specialmente abiti lunghi con il tanto amato “taglio a sirena” che le fasciano il corpo, terminando in code lunghe e sontuose: in questi giorni di Festival, l’attrice ha indossato anche un bellissimo abito Versace, famoso per i suoi spacchi vertiginosi: l’abito in questione, di colore verde acqua e dal tessuto (troppo) leggero da sembrare quasi impalpabile, ha giocato un brutto scherzo alla nostra cara Longoria, rivelando le grazie dell’attrice…totalmente al vento. Eva, infatti, è entrata di diritto a far parte di quel famoso club già frequentato da Paris Hilton, Lindsay Lohan, Britney Spears e Miley Cyrus, il “Club delle smutandate”: l’attrice di origini messicane, infatti, per fare in modo che l’abito Versace le calzasse alla perfezione, ha omesso di indossare biancheria intima, per non lasciare intravedere le antiestetiche cuciture. Pozzanghera biricchina: per evitare di bagnare il sontuoso capo d’abbigliamento, Eva lo ha sollevato un po’ troppo…facendo la felicità di tutti fotografi appostati, pronti ad immortalare tutto l’immortalabile.

LASCIA UN COMMENTO