Gossip News gente vip – L’attrice Anne Hathaway lunedí scorso è stata protagonista di un oops niente male. Siparietto hot: mentre scendeva dall’auto per recarsi alla premiere newyorchese del suo film “Les Miserables” il suo bellissimo vestito nero firmato da Tom Ford che indossava si è alzato un po’ troppo e… che distratta è senza mutande!

Ovviamente i paparazzi presenti non si sono lasciati sfuggire l’occasione e hanno immortalato l’imbarazzante quadretto. Il giorno dopo la bruna 30enne si è confidata con una redattrice di Vanity Fair: “Stavo scendendo dalla macchina e il mio vestito era talmente stretto che non ho realizzato nulla finché ho visto tutti i flash dei fotografi. È stato devastante. Hanno visto tutto. Avrei potuto benissimo alzarmi la gonna per loro”.

E ieri mattina, ospite del Today Show per promuovere la pellicola, alla Hathaway è stata rivolta la spiacevole domanda: “Abbiamo visto molto di te ultimamente. Leviamoci il pensiero e te lo chiedo subito. Hai avuto un piccolo incidente con il tuo vestito l’altra sera. Qual è stata la lezione che hai imparato, a parte continuare a sorridere, cosa che fai sempre”.
L’attrice, con un invidiabile aplomb, ha risposto: “È stato ovviamente uno sfortunato incidente. Mi ha intristito da due diversi punti di vista: uno è che viviamo in un’era in cui se qualcuno scatta la foto di un’altra persona in un momento in cui è vulnerabile, piuttosto che cancellarla, e fare la cosa più decente, la vende”. Anne ha continuato: “E sono dispiaciuta che viviamo in una cultura che mercifica la sessualità di persone che non vogliono”.

Vedi anche : Sara Tommasi Confessioni Private nuovo film hard

LASCIA UN COMMENTO