Grande attesa e adrenalina per i fan di una delle saghe americane tratte dai fumetti più amata nel mondo: “X-Men: giorni di un futuro passato” sarà nelle sale cinematografiche dal 22 Maggio 2014. Effetti speciali, azione, energia ed un cast di grandi stelle segnano l’uscita in sala di una delle pellicole più attese dell’anno e più osannate dalla stampa americana. A firmare il film è il regista Bryan Singer che ha deciso ancora una volta di portare sul grande schermo gli episodi dei super eroi targati Marvel.

X-Men: Giorni di un futuro passato film sui mutanti
X-Men: Giorni di un futuro passato film sui mutanti

“La ragione principale per cui volevo tornare nell’universo degli X-Men non era solo il cast straordinario e le ambizioni della storia, ma anche il modo in cui affronta cose che non erano state mostrate nei film degli X-Men fino a questo punto, come i viaggi nel tempo, e che invece hanno rivestito un ruolo importante nei fumetti per tanti anni”, ha spiegato il regista che promette in questo film quindi un materiale inedito che stuzzicherà la curiosità degli appassionati del fumetto. Nel film infatti si intrecciano gli eventi del 2023 con quelle del 1973, generando così anche un legame con i film precedenti: un lavoro a cui Singer tiene molto, anche se non ha voluto prendere parte alla promozione del film in seguito alle accuse che gli sono state mosse nelle ultime settimane. Secondo un ex modello, Michael Egan, il regista lo avrebbe costretto nel 1999, quando aveva 17 anni, ad avere rapporti sessuali con lui. Accuse che il cineasta ha smentito, ma che non hanno chiuso il delicato caso.

Nel cast, tra protagonisti e cameo, appaiono diverse stelle del cinema hollywoodiano e non, apparsi già nelle pellicole precedenti: primo fra tutti Hugh Jackman nei panni di un Wolverine che lo ha consacrato al grande pubblico, e i doppi Charles Xavier e Magneto interpretati in due fasi diverse della loro età, il primo da James McAvoy e Patrick Stewart, il secondo da Michael Fassbender e Ian McKellen. E ancora nel cast Jennifer Lawrence, Peter Dinklage, Halle Berry, Nicholas Hoult, Ellen Page e  Evan Peters.

LASCIA UN COMMENTO