Il 2014 sarà ricordato senz’altro come uno degli anni più belli e pieni per Angelina Jolie: l’attrice non solo ha convolato a nozze con il suo Brad Pitt, ma ha anche ottenuto un grande successo con la sua interpretazione di Maleficent, film targato Disney che racconta la storia della strega della Bella Addormentata. E a ciò si aggiunge anche la realizzazione di un film per lei molto importante: si chiama “Unbroken” e segna la sua seconda prova da regista.

Angelina Jolie regista del film Unbroken, nelle sale dal 29 gennaio 2015
Angelina Jolie regista del film Unbroken, nelle sale dal 29 gennaio 2015

Al centro del film c’è la storia di Louis Zamperini: dramma epico che racconta la sua incredibile vita, atleta olimpionico che durante la Seconda Guerra Mondiale sopravvive in seguito ad un incidente aereo sostando per quarantasette giorni su una zattera. In seguito viene catturato dalla Marina Giapponese e finisce in un campo di prigionia. La sola sinossi ci lascia immaginare del perché una storia del genere abbia colpito la Jolie, che ha messo le capacità e le possibilità della macchina da presa al servizio di una storia vera, sincera, di quelle che oggi in periodi a noi così difficili e complessi ci invitano a non mollare mai, anche nelle condizioni più tragiche.

Angelina Jolie regista film Unbroken – Le riprese sono iniziate nell’Ottobre 2013 e sono durate un bel po’ di mesi: Angelina ha chiesto agli attori di seguire una dieta ferrea, così da essere pronti ad ogni tipo di scena. Le più drammatiche e complicate sono state girate in alto mare a Moreton Bay in Australia: è il momento in cui Zamperini, impersonato da Jack O’Connell è con i suoi compagni aviatori alla deriva nel mezzo del Pacifico.

Il film, di cui nelle scorse ore è stato diffuso il nuovo trailer, trae spunto dal libro omonimo, scritto da Laura Hillenbrand e divenuto un cult, a cui Angelina ha senz’altro unito le suggestioni tratte dall’incontro diretto proprio con Zamperini: una chiacchierata che le ha fatto sentire più che mai il peso e l’importanza della storia che stava per andare a raccontare. Il film arriverà nelle sale degli Stati Uniti a Natale, mentre nelle sale italiane arriverà il 29 Gennaio 2015.

LASCIA UN COMMENTO