Manca poco all’inizio del Taormina Film Fest, che entrerà nel suo vivo l’11 giugno e si concluderà sabato 18. Il Taormina Film Fest 2016, giunto alla sua sessantaduesima edizione, è una delle manifestazioni internazionali di cinema più importanti dell’anno che si presenta già piena di novità grazie alle 100 proiezioni in programma, tra film, corti e documentari.

Dopo il grande successo che ha ricevuto lo scorso anno come ospite, al Taormina Film Fest torna Richard Gere in qualità però di presidente onorario del Festival che in occasione della conferenza di presentazione, ha dichiarato: “Sono molto felice che i miei fratelli e sorelle italiani abbiano accettato di buon grado e con generosità l’iniziativa #HomlessZero“.

taormina film fest
Taormina Film Fest

Presente alla conferenza, oltre a Monica Guerritore che presidierà la giuria speciale giovani, c’era anche il general manager del Taormina Film Fest, Tiziana Rocco: “Sono molto orgogliosa di questa edizione, nonostante i sacrifici e le difficoltà affrontate per poter presentare un Festival ricco di eventi, film e personaggi. Avere personalità così importanti ci rende fieri del nostro lavoro, così come la possibilità di poter contare sulle grandi case di distribuzione, che ci consentono di programmare i nuovi film in anteprima. La scommessa più grande che abbiamo vinto, però, è stata quella dedicata al progetto ‘Gli Invisibili’ di Richard Gere, che ci permette di portare all’attenzione del grande pubblico le storie di tutte quelle persone che vivono ai margini della società”.

Insieme a Richard Gere, presidente onorario della manifestazione, tra gli ospiti troveremo anche Oliver Stone e Susan Sarandon insieme a  Jeremy Renner, Marco Bellocchio, Rebecca Hall, Harvey Keitel, Thierry Frémaux, Salvatore Esposito della gettonatissima serie “Gomorra”. In seguito troveremo anche la bravissima Noemi con Claudio Santamaria, Gabriele Mainetti, Marco Giallini, Matilde De Angelis, Ian Glen che tutti conosciamo come Jorah Mormont ne “Il Trono di Spade”.

Il Taormina Film Fest comincerà ufficialmente il 10 giugno a Messina con la proiezione della versione restaurata del film di Ettore Scola “C’eravamo tanto amati”. Per gli appassionati di cinema, quest’anno al Teatro Antico saranno proiettati “The Meddler” di Lorene Scafaria, “Angry Birds il film” di Clay Caytis e Fergal Reillt, “C’è sempre un perchè” di Dario Baldi, “Mother’s Day” di Gerry Marshall, “The Conjuring – Il caso Enfielf” del regista James Wan.

LASCIA UN COMMENTO