Sylvester Stallone avrebbe “voluto strangolare” Arnold Schwarzenegger. In una recente intervista, l’attore ha parlato del rapporto con il collega alcuni anni fa. Ad oggi i due sono amici e hanno prestato il proprio volto per la pellicola The Expendables 3 di Patrick HUghes, in cui troviamo anche Mel Gibson, Dolph Lundgren, Harrison Ford, Wesley Snipes, Antonio Banderas, Jet Li e Jason Statham. Il film uscirà a Ferragosto negli Usa, il 4 settembre 2014 in Italia e al momento la coppia è impegnata nel tour promozionale.

 I mercenari - The Expendables 3, arriverà in Italia il 4 settembre 2014
I mercenari – The Expendables 3, arriverà in Italia il 4 settembre 2014

C’è stato un periodo nella loro carriera, però, in cui non andavano propriamente d’accordo. Il motivo è molto semplice: competizione. Una competizione tale tra i due che all’epoca “non riuscivano a stare insieme nella stessa stanza”. “Arnold – ha detto Stallone – era uno che avrei voluto strangolare ogni giorno. Eravamo arrivati al punto che avevamo smesso di parlarci e non potevamo stare nella stessa stanza”. “Siamo arrivati al successo nello stesso momento – ha continuato – Io forse un po’ prima, ma lui era più grosso. Ed eravamo molto competitivi”.

Ecco la trama ufficiale della pellicola. Barney Ross, Lee Christmas ed il resto del gruppo degli Expendables affrontano Conrad Stonebanks, che fondò la squadra anni addietro insieme a Barney. Stonebanks dopo aver abbandonato il gruppo, diviene un commerciante d’armi che Barney è costretto ad uccidere. Stonebanks si salva all’attentato ed ora vuole vendicarsi di loro. Barney Ross decide di voler combattere il “vecchio sangue” con sangue giovane, così porta nel team dei nuovi membri, più giovani, più veloci e tecnologicamente avanzati. L’ultima missione diventa uno scontro in stile vecchia scuola contro la perizia high-tech in una battaglia ancora più personale per i Mercenari.

LASCIA UN COMMENTO