Si parla ancora de “La Grande Bellezza” e del suo regista Paolo Sorrentino che dovrebbe ritirare il 14 Marzo 2014 in Campidoglio la cittadinanza onoraria donatagli dalla città di Roma, un gesto di celebrazione e di ringraziamento per avere portato in Italia l’Oscar dopo quindici anni ma anche per il grande ruolo ricoperto dalla città di Roma all’interno del film. Una Roma raccontata attraverso gli occhi di Sorrentino, da anni residente a Piazza Vittorio. La decisione presa dalla giunta guidata dal Sindaco Ignazio Marino sembra però che non abbia convinto tutti: alcuni infatti si sono astenuti e altri hanno persino votato contro la delibera, e si tratterebbe di esponenti del Movimento Cinque Stelle e Consiglieri del Centro Destra. Intanto però sembra tutto pronto per la cerimonia che si terrà al Campidoglio quando Sorrentino ritirerà la pergamena e la Lupa, simboli della cittadinanza romana.

Paolo Sorrentino in Campidoglio per ricevere la cittadinanza onoraria di Roma
Paolo Sorrentino il 14 marzo 2014 diventerà cittadino onorario romano

L’Oscar a Sorrentino inorgoglisce Roma e l’intero Paese. Nel mio cuore non avevo dubbi: sapevo che Sorrentino sarebbe tornato in Italia con l’Oscar. Mi sono emozionato quando ha detto che avrebbe accettato con orgoglio”, ha dichiarato il Sindaco Marino spiegando le motivazioni che hanno spinto a premiare Sorrentino della cittadinanza romana, in occasione di un’intervista a Radio Radio. Nella stessa intervista ha inoltre annunciato di aver chiamato lui stesso Sorrentino per dargli la lieta notizia, e che nascerà un percorso turistico che si muoverà per i luoghi di Roma protagonisti all’interno del film: “Una sorta di giro turistico per questi luoghi, la cui bellezza è stata esaltata dal magnifico film di Sorrentino”. L’iniziativa sarebbe anche una buona occasione per valorizzare a livello globale il nostro patrimonio ambientale e culturale, troppe volte ignorato dall’attività politica. Un Oscar che ridona vitalità non solo al nostro cinema, ma anche alle nostre grandi bellezze.

LASCIA UN COMMENTO