Se in Italia è la delicatezza di Youth e la maestria di Paolo Sorrentino a conquistare il box office, gli americani preferiscono San Andreas, il film catastrofico con protagonista “The Rock” Dwayne Johnson, che per molti appassionati è sinonimo di garanzia. Si tratta di un film catastrofico, una pellicola blockbuster, che ha conquistato subito l’attenzione degli americani, effetti speciali e una storia forse non tanto originale ma che promette un entusiasmante intrattenimento.

U.S.A. – Tutti in sala per “The Rock”: San Andreas primo al box office

San Andreas
San Andreas (foto Ansa)

Al centro del film una catastrofe: la faglia di Sant’Andrea non regge, si anima e si prevede uno dei peggiori terremoti della storia nonostante i sismologi lo abbiano previsto e la televisione non manchi di allarmare la popolazione. San Francisco è in pericolo e l’unico pensiero della popolazione è quello di scappare quanto prima, mentre una famiglia divorziata cerca di ricongiungersi per non perdere anche la loro seconda figlia. Scosse, palazzi che crollano e tsunami, moltiplicati dall’effetto 3D tengono lo spettatore in uno stato perenne di alta tensione che hanno portato il film ad incassare 53 milioni di dollari.

Al secondo posto si colloca Pitch Perfect 2, con 14 milioni di incassi e totalizzando 148 milioni di incassi totali solo negli Stati Uniti. Gli americani premiano anche loro molto poco il blockbuster che vede protagonista George Clooney: Tomorrowland si becca un terzo posto, con 13,8 milioni arrivando ad una quota totale di 63 milioni.

Avengers: Age of Ultron inarrestabile anche al box office americano, con un incasso totale di 427 milioni di dollari

Mad Max: Fury Road invece è tra i film che chiudono la cinquina con il suo quarto posto con 13,6 milioni per un totale di 116 milioni di dollari. Invincibile anche negli Stati Uniti è Avengers: Age of Ultron con 10,9 milioni ed un incasso totale che arriva a 427 milioni totale. Un successo per la pellicola targata Marvel che ancora una volta conferma nel mondo gli ingredienti di successo di un buon film effetto kolossal: fumetto, tornato oggi molto in voga e sempre fonte di ispirazione per sceneggiature accattivanti, cast stellare e naturalmente effetto visivo ad impatto sul grande schermo.

LASCIA UN COMMENTO