La simpatica e pasticciona Bridget Jones sta per tornare e questa volta con un bel pancione, oltre ai problemi d’amore sarà alle prese con un bambino. La casa di produzione cinematografica Universal, infatti, ha diffuso un’immagine in anteprima del nuovo capitolo della saga in cui appare la simpatica Bridget che tiene stretto tra le mani un tablet al posto dell’ormai famoso diario che la protagonista dei film, e prima ancora dei libri, portava sempre con sé. Nel settembre 2016 uscirà il terzo film Bridget Jones’s Baby, che andrà ad aggiungersi ai precedenti due, Il diario di Bridget Jones e Che pasticcio, Bridget Jones!, che hanno riscosso uno straordinario successo di pubblico e hanno regalato all’attrice protagonista, Renée Zellweger, una candidatura all’Oscar per la sua interpretazione.

Iniziate le riprese di Bridget Jones’s Baby
Renée Zellweger

Questo terzo film, secondo le prime indiscrezioni, si baserà sul romanzo Un amore di ragazzo – Man About The Boy, della scrittrice inglese Helen Fielding, autrice anche dei precedenti due libri della saga. La protagonista è sempre la bella Renée Zellweger che, a dodici anni di distanza dall’ultimo film, tornerà a vestire i panni della strampalata e un po’ goffa Bridget Jones. In questo terzo capitolo, molte saranno le novità e ci sarà un salto in avanti nel tempo. Bridget, infatti, avrà 51 anni, due bambini e si ritroverà sola dopo la morte di Mark Darcy (interpretato dall’attore Colin Firth). Tuttavia, Darcy sarà comunque presente nel film perché ci saranno molti flashback che mostreranno al pubblico quello che è successo subito dopo la proposta di matrimonio dell’uomo a Bridget.

Renée Zellweger in dolce attesa sul set di Bridget Jones 3

Renée Zellweger con il pancione sul set Bridget Jones 3
Renée Zellweger sul set Bridget Jones 3

Le prime foto, trapelate dal set di Bridget Jones 3, mostrano l’attrice Renée Zellweger con il pancione e stanno a dimostrare che nel film saranno presenti moltissimi momenti che hanno preceduto la morte di Mark Darcy e vedremo anche una Bridget Jones alle prese con le gioie della maternità. Alla regia torna Sharon Maguire, già regista del primo capitolo della saga, mentre non farà parte del cast Hugh Grant, nel ruolo del bel Daniel Cleaver, che pare sia rimasto poco soddisfatto dalla sceneggiatura. Per un sex symbol che lascia uno ne arriva. Infatti, l’indimenticato dottor. Stranamore di Grey’s Anatomy, Patrick Dempsey, entrerà a far parte del cast e, anche se non si conoscono ancora molti dettagli sul personaggio che andrà a interpretare, è probabile che sarà il nuovo interesse amoroso della protagonista. I fan della saga, dunque, potranno consolarsi per il suo arrivo anche se sarà molto difficile dire addio all’affascinate Mark Darcy, proprio come ha confermato a Io donna, l’autrice dei libri, Helen Fielding:

“È stato difficile dire a Colin Firth della morte del suo personaggio. Gli ho telefonato, gli ho chiesto di sedersi e mi sono assicurata che non fosse solo. È stato come se fosse veramente morto qualcuno. Lui continuava a dire che gli dispiaceva moltissimo, io pure. Ci eravamo affezionati, a lui il ruolo piaceva. La verità è che Darcy non avrebbe mai lasciato Bridget, l’adorava, e allora non c’erano alternative. Doveva morire. Ma le fan stiano tranquille. Nel film Colin ci sarà”. Per goderci, dunque, questo nuovo capitolo della vita della simpatica Bridget Jones non ci resta che attendere il prossimo anno e, nel frattempo, immaginarci quali nuove sorprese e avventure sono state pensate per lei. O, in alternativa, correre a leggere il nuovo libro.

LASCIA UN COMMENTO