Dopo il grande successo di Django Unchained puntando su tre attori straordinari come Leonardo Di Caprio, Jamie Fox e Christopher Waltz sembra che Tarantino stia pensando ad un nuovo film ritornando proprio sul genere western: ovviamente nuova storia, personaggi e cast ma il genere pare che a Quentin piaccia proprio tanto al punto da bissare. Il web impazzisce già in seguito alle dichiarazioni lanciate dal regista durante un’intervista al “Jay Leno Show”. Tarantino in genere non ama dare troppi indizi sui suoi futuri lavori cinematografici ed ecco perché in realtà dall’altra parte i più attenti e critici stentano a credere alle sue parole, pensando a delle dichiarazioni quasi prive di fondamento. Il regista però si è espresso così a riguardo: “Non posso svelare molto al proposito, ma dirò una cosa che ho ancora detto a nessuno pubblicamente e svelerò il genere. Sarà un western, ma non un sequel di Django Unchained, un altro tipo di western. Mi sono divertito tantissimo girando Django e amo molto il genere, così ho pensato di girarne un altro e vediamo che succede”.

Il regista Quentin Tarantino tornerà con un nuovo film western
Quentin Tarantino Dopo Django un altro western

Dalle sue parole sembra che Tarantino parli in modo sincero e schietto, ma come molti ben sanno è anche una mente in costante fase creativa e chissà che le sue idee non possano anche portarlo verso altri generi da sperimentare, pur mantenendo uno stile inconfondibile nella delineazione dei personaggi, dei dialoghi e delle situazioni. Senza dubbio il western è un genere a cui il regista è molto legato, in particolare anche alla figura di Sergio Leone che ha fortemente influenzato il suo immaginario sin da bambino, al punto che qualcuno avrebbe pensato persino ad un remake di qualche film di Sergio Leone. D’altronde da Quentin ci si può aspettare davvero di tutto!

LASCIA UN COMMENTO