Come già vi avevamo anticipato il 14 Maggio 2014  sarà presentato al Festival di Cannes il film “Grace di Monaco”, una biografia che racconta la storia dell’attrice-principessa interpretata da una magnifica Nicole Kidman, per la regia di Olivier Dahan e distribuito da Lucky Red. La pellicola uscirà nelle sale il giorno dopo la presentazione alla kermesse. Se c’è grande attesa per l’interpretazione della Kidman, per il film invece ci sono state non poche polemiche legate soprattutto alla reazione dei reali di Monaco. La famiglia Grimaldi ha infatti boicottato la pellicola e infatti il principe Alberto e le sorelle Caroline e Stephanie non assisteranno alla proiezione, non accettando il modo in è stata narrata la storia della madre e in particolare come sia stato ritratto Ranieri III.

Nicole Kidman è Grace di Monaco
Nicole Kidman è Grace di Monaco

Secondo quanto riporta il New York Post, il principe Alberto avrebbe dichiarato che il regista francese ha ritratto il padre come un desposta, un uomo che decideva tutto per la moglie, e ciò contribuirebbe a presentare il padre sotto una luce negativa e la madre come glorificata. Ciò sarebbe in linea con quanto i figli si erano preoccupati di dichiarare più di un anno fa, cosa rappresentasse per loro questo film: “Questo film non è un biopic. Racconta una pagina, riscritta e inutilmente resa glamour, della storia del Principato di Monaco e della loro famiglia, con gravi inesattezze storiche e una serie di scene di pura finzione”, così aveva dichiarato la famiglia in un comunicato risalente a Gennaio 2013. Insomma un film che sembrerebbe non rendere giustizia alla vera storia che avvolge la famiglia.
Al centro del film c’è la difficile scelta di Grace Kelly che una volta divenuta principessa, vive il dilemma di continuare una vita d’attrice o dedicarsi esclusivamente alla famiglia. Accanto alla Kidman ci sono nel cast anche Tim Roth, Paz Vega e Frank Langella.

LASCIA UN COMMENTO