Quattro amici e un’idea: quella della Drive Production Company, società di produzione fondata dal giovane e famoso quartetto di attori, costituito da Nicolas Vaporidis, Matteo Branciamore, Francesco Arca e Primo Reggiani. Dalla loro proficua collaborazione nasce il format web Piove-La serie“, che sta riscuotendo un grande successo su Internet. Ma perchè dare avvio ad un progetto del genere? Tale “perchè” ha trovato risposta in occasione del Taormina Film Festival: aiutare i giovani talentuosi a dare vita ai loro contenuti. Lo stesso Reggiani dichiara “Non vogliamo di certo metterci dietro una cattedra e dire a qualcuno cosa è giusto o cosa è sbagliato, abbiamo semplicemente deciso di mettere a disposizione di chi è più giovane di noi l’esperienza che abbiamo maturato in tanti anni di lavoro in questo settore”. 

Taormina Film Festival, Nicolas Vaporidis: i consigli per la nuova generazione, dai maturandi ai trentenni

Nicolas Vaporidis
Nicolas Vaporidis

Proprio Nicolas Vaporidis, lanciato nel 2006 dal film “Notte prima degli esami”, ricorda bene cosa significa essere così giovani e lanciarsi in un mondo nel quale non si ha nessuno che supporti le proprie idee e che tanto meno le guidi grazie alla proprie esperienze passate. “La soddisfazione più grande è vedere negli occhi dei ragazzi che vengono a proporci le loro idee la felicità di essere finalmente ascoltati da qualcuno che vuole credere in loro e nella loro voglia di fare il grande salto dall’amatorialità all’essere dei professionisti”, continua il collega Branciamore.

Il maturando che ha fatto sognare intere classi di liceali con le sue avventure pre-esami offre un piccolo suggerimento ai ragazzi che proprio oggi stanno scavalcando il primo grande scoglio della vita, quello della maturità: “Posso dire quel che mi disse allora il mio professore di storia dell’arte. Ovvero: non pensate di aver finito, una volta superata la maturità avrete appena cominciato…”.

Ma subito dopo, una volta lasciato il portone del liceo alle spalle, che se ne fa del futuro? Un Vaporidis deciso commenta così: “Se avete idee, se volete fare un’esperienza, provateci. Non abbiate paura del fallimento, capita a tutti di sbagliare. Mai abbattersi. Merita più rispetto chi ha provato a fare qualcosa in cui crede, piuttosto chi si è nascosto dietro a una tastiera sfogando in rete la sua frustrazione”.

L’attore conclude la propria riflessione sulla nuova generazione incoraggiando i trentenni di oggi, di cui lui stesso fa parte, a prendere in mano le redini della propria vita e tracciare un sentiero percorribile per chi verrà dopo di loro.

 

LASCIA UN COMMENTO