Ha aperto le porte il Festival di Giffoni Film Festival che si tiene a Giffoni Valle Piana, e che anno dopo anno fa crescere i numeri di giovani che partecipano alla kermesse in 360°: spettatori, giudici, critici, amanti, cinefili, sono davvero migliaia le specie di appassionati di cinema e televisione che non si lasciano sfuggire l’occasione di poter vedere da vicino, intervistare e fotografare i volti più amati e noti. Quest’anno è stato Matt Bomer la vera e grande sorpresa che ha scaldato le prime ore dell’evento: impegno sociale, sensibilizzazione all’omosessualità e qualche curiosità su i suoi promessi impegni, questi i punti che hanno fatto dell’attore di White Collar un grande protagonista di questa prima giornata.

Matt Bomer atteso dai fan al Giffoni Film Festival 2014, accampati ad aspettarlo fin dalla notte
Matt Bomer atteso dai fan al Giffoni Film Festival 2014, accampati ad aspettarlo fin dalla notte

Bomer, omosessuale, si è dimostrato molto impegnato e attivo a sostenere la causa omosessuale e a protegger i diritti dei gay: si è presentato insieme a suo marito e al momento è impegnato alla lavorazione di un documentario che parla delle discriminazioni ai gay in Russia. Proprio alla domanda sul rapporto tra la causa omosessuale e il cinema, l’ex attore dell’amatissima serie Glee si è mostrato molto chiaro in merito: “Si all’omosessualità  nei film e in tv, ma con rispetto e senza stereotipi”, ha detto Bomer, che alla domanda di un ragazzo su quanto conti per la comunità omosessuali essere rappresentati al cinema ha colto occasione per aggiungere: “E’ importante assumersi la responsabilità di rappresentare persone reali, gay si,  ma prima di tutto persone. Da bambino mi sono mancati modelli gay, nel cinema e nella tv non c’erano”.

Circa i suoi prossimi progetti, continuerà la sua avventura nei panni del ladro Neal Caffrey in White Collar che giunge alla sua sesta stagione in autunno su Fox, ma nel futuro anticipa Bomer che vedremo qualcosa in meno: “Ci saranno meno episodi, ma sarà più densa, più ricca di contenuti e di nuove avventure. Avevo un’idea di come potesse finire, ne ho parlato con gli sceneggiatori che hanno sviluppato la storia come speravo finisse. In alcuni tratti sarà sconvolgente”. Non ci resta allora che attendere e scoprirlo!

LASCIA UN COMMENTO