Oscar 2016 – Il maestro della musica Ennio Morricone e il beniamino delle ragazze ed ottimo attore Leonardo Di Capio ce l’hanno fatta: trionfano agli Oscar 2016 e lo fanno dopo anni che gli stessi erano in nomination ma poi venivano scavalcati da altri.

L’88esima edizione degli Oscar 2016 è stata condotta da Chris Rock al Dolby Theatre di Los Angeles. Per Leonardo Di Caprio grande partecipazione del pubblico che ha sottolineato cosi di approvare in pieno il meritatissimo premio all’attore, mentre per Ennio Morricone c’è stata una lunga standing ovation.

Il Premio per il miglior film è stato dato a Spotlight scritto e diretto da Tom McCarthy. A seguire i premi per il miglior attore ed attrice che sono stati consegnati a Leonardo Di Caprio e Brie Larson rispettivamente protagonisti di The Revenant e Room. Premio come miglior regista a Alejandro Gonzàlez Inàrritu per il film Revenant. Ennio Morricone vince il Premio Oscar 2016 come miglior colonna sonora nel film The Hateful Eigh di Quentin Tarantino.

ennio morricone oscar 2016
Ennio Morricone Oscar 2016

Un emozionato Leonardo Di Caprio ha ritirato l’ambito premio e ringraziato i suoi collaboratori, tra i primi Tom Hardy che ha definito “un fratello”, il regista e il direttore di fotografia, poi l’attore statunitense ha affrontato anche il delicato problema del cambio climatico“Nel 2015 siamo dovuti andare al Polo Sudf per trovare la neve. Il cambiamento climatico sta minacciando la specie umana. Dobbiamo lavorare insieme e smetterla di posticipare, smetterla di sostenere leader che parlano per chi inquina ma non per gli indigeni che saranno toccati da questi cambiamenti. Non diamo per scontato questo pianeta come io non davo per scontata questa serata.”

Leonardo Di Caprio Oscar 2016
Leonardo Di Caprio Oscar 2016

Poche frasi sentite anche per Brie Larson, premiata come migliore attrice:“Wow, grazie all’Academy. Quello che mi piace veramente del cinema è quante persone siano coinvolte.” Poi è il momento del premio come miglior regista, andato a Alejandro Gonzales Inarritu, che commenta cosi la premiazione“Questa è l’oppotunità per la nostra generazione di liberarci di tutti i pregiudizi, il colore della nostra pelle è irrilevante come il colore dei nostri capelli.”

Arrivato il momento di premiare la migliore colonna sonora viene chiamato il maestro 87enne Ennio Morricone ed esplode la standing ovation. “Buonasera signori, ringrazio l’Academy. Il mio pensiero agli altri, in particolare allo stimato John Williams. Non c’è musica importante se non c’è un film che la ispiri. Ringrazio Quentin Tarantino per avermi scelto e Harvey Weinstein e tutta la troupe del film. Dedico questa musica e questa vittoria a mia moglie Maria”, queste le calorose parole del maestro.

LASCIA UN COMMENTO