Film cult degli anni anni 90’ che sbancò il box office consacrando l’attore Robin Williams ad una carriera travolgente, sembra che Mrs Doubtfire possa tornare sul grande schermo: a fornire qualche indiscrezione sul progetto a cui Hollywood starebbe pensando è stato il quotidiano Hollywood Reporter. A quanto riporta il giornale, sembra che la Fox 2000 abbia affidato la sceneggiatura del sequel a David Berenbaum, riuscendo ad avere un si per il progetto anche di Robin Williams e di Chris Colombus, regista anche di Mamma ho perso l’aereo. Avere il consenso di due dei pilastri fondamentali del film porterebbe a rendere concreto il progetto di Mrs Doubtfire 2, che potrebbe partire molto bene al botteghino qualora il progetto vedesse luce: si tratta infatti di un film divenuto di cassetta, che incantò un pubblico dai più piccini ai più grandi che sicuramente sarebbero curiosi di vedere il seguito delle avventure della tata scozzese.

Mrs Doubtfire torna al cinema dopo 21 anni
Mrs Doubtfire torna al cinema dopo 21 anni

Il film infatti vede protagonista un padre interpretato da Robin Williams che divorziato, ricorre a trasformazioni e travestimenti per vedere i propri figli e stargli accanto: si trasforma così in Mrs.Doubtfire, un’anziana tata scozzese. Il problema ora è quello di coinvolgere il vecchio cast o quantomeno creare un’interessante cast di stelle. Tra i vecchi attori se si resta in attesa delle dichiarazioni dell’ex 007 Pierce Brosnan, è già arrivato il no secco di Mara Wilson, che interpretava la figlia di Williams, nonostante sottolinea lei stessa che nessuno al momento ha chiesto della sua partecipazione al progetto.
“Sono stata interprete di film mediocri, ma non sono mai stata in un sequel. E non ho alcun interesse a farlo ora”, ha scritto l’attrice attraverso Twitter e dichiarando di avere molte ragioni per non voler partecipare a questo sequel. Non resta che vedere se davvero si inizierà presto a lavorare su Mrs.Doubtfire 2!

LASCIA UN COMMENTO