Gossip, News: Christian Bachini e Luca Argentero insieme nel film   “Chinatown underground”. L’ex star di Pechino Express e l’ex gieffino lavoreranno ad un revival poliziesco all’italiana.

Christian Bachini e Luca Argentero insieme in Chinatown underground. L’ex star di Pechino Express e l’ex gieffino lavoreranno ad un revival poliziesco all’italiana girato a Prato. Bachini, in arte Kang, vestirà i panni di un agente dell’Interpol cresciuto in Cina che “Parla poco, ma picchia duro”, mentre Argentero di un poliziotto romano. Dovranno collaborare per riuscire a risolvere una serie di casi di omicidio commessi dalla mafia giapponese nella China town romana, ovvero proprio Prato. China town underground è una delle prime coproduzioni italo-cinesi. Kang afferma: «Il soggetto è di David Ceccarelli, pratese pure lui, la regia sarà a quattro mani: mia, insieme a un regista che ha firmato tante commedie italiane. Nel cast ci saranno anche comici italiani e mi piacerebbe la presenza di Fabio Testi, un caro amico che ha già lavorato con me».

Gossip,News, Christian Banchini,
Christian Banchini

Il ragazzo da anni vive a Shanghai ed è un attore professionista del cinema cinese, specializzato in film di arti marziali. Dopo la partecipazione a Pechino express è diventato famoso anche nel Bel Paese, arrivando, come possiamo constatare, ad ottenere ruoli importanti anche nel panorama televisivo italiano. Christian era nella coppia “Espatriati” insieme a Son Pascal. «Nel programma – precisa Bachini – ho fatto capire chi sono. Chi mi ha visto ha compreso veramente che non recitavo, ero me stesso. Non avrebbe avuto senso mettersi una maschera, il pubblico così ha conosciuto il vero Kang». Kang si prepara dunque a tante nuove sfide e progetti, che diminuiranno sempre di più la distanza tra spettacolo nostrano e cinese. La prima pellicola che uscirà entro la fine dell’anno è destinata infatti sia al mercato italiano che a quello orientale. A febbraio l’attore tornerà nell’ex impero Celeste per lavoro: «Ci manco da quasi un anno – confida – e rientro per girare un nuovo film. In Oriente i ritmi sono serrati e ad aprile sarò di ritorno col lungometraggio già girato. Non appena sarò a Prato partirà il lavoro per un promo per un altro progetto, interamente toscano che vedrà la regia di Giulio Cuomo. Un film particolare – spiega Kang – sullo stile di Indiana Jones. Io avrò due ruoli uno buono e uno votato al male. Ad aprile faremo il promo: una decina di minuti per raccontare il film e ho pensato per questo a delle star del cinema, delle vere e proprie leggende. Qualche nome? Bud Spencer, Fabio Testi, Franco Nero, Enzo Castellari». Come se non bastasse Bachini sarà presto impegnato a Livorno in un altro serial poliziesco di circa 10 puntate, del quale protagoniste saranno sempre le arti marziali. La serie avrà un pubblico sia italiano che cinese.

LASCIA UN COMMENTO