E’ partita l’8 novembre una delle kermesse dedicate al cinema più amate e seguite proprio nella città italiana che ha rappresentato e rappresenta ancora oggi la città del cinema per eccellenza. Si è aperto il Festival del Cinema di Roma 2013 che anche quest’anno promette grandi sorprese con un cartellone variegato che cerca di guardare al cinema d’autore ma anche al cinema del pubblico e promettendo ospiti italiani ed internazionali. Ad aprire le proiezioni di oggi un film tutto italiano firmato dal nostro registra Giovanni Veronesi. “L’ultima ruota del carro” si chiama così la pellicola che vede protagonisti Elio Germano, Alessandra Mastronardi e Ricky Memphis che al loro fianco hanno anche altri nomi importanti come Alessandro Haber, Sergio Rubini, Virginia Raffaele e Ubaldo Pantani.

Il Festival del cinema di Roma parte con Giovanni Veronesi
Roma Film Festival 2013 apre con L’ultima ruota del carro di Veronesi

Sul cast Veronesi decide di non rischiare scegliendo nel complesso attori con i quali aveva già lavorato in passato o comunque attori noti al grande pubblico televisivo come Memphis e Mastronardi. Grande novità forse non è neppure la tematica perché già con “Italians” Veronesi ha provato a parlare del nostro paese, ma la novità è forse la forte esigenza di raccontare l’Italia degli onesti che sembra sempre mancare o esserci troppo poco sullo schermo. Un film che guarda e cerca di capire il rapporto tra l’Italia e la sua identità in un viaggio che racconta la storia della nostra penisola nell’arco di quarant’anni, con il nascosto desiderio di poter diventare un classico. A firmare la colonna sonora è Elisa, che già segnò con la canzone “Un senso” uno dei tanti manuale d’amore di Veronesi: stavolta però la cantante ha curato proprio in prima persona le musiche della pellicola quindi è alla sua prima volta nel ruolo di compositrice. Il film presentato in Fuori Concorso, arriverà nelle sale italiane il 14 Novembre.

LASCIA UN COMMENTO