Fabio Massa, giovane attore e regista dalle grandi doti artistiche. Inizia la carriera nel 2002 recitando nel film “Rosa Funzeca” di Aurelio Grimaldi presentato al 59° festival del cinema di Venezia. Recita in “Un posto al sole”, “La squadra” in onda su rai3, nel 2008 coprotagonista del film “Io non ci casco” di Pasquale Falcone con Ornella Muti e Maria Grazia Cucinotta, nel 2009 film “Linea di konfine” che porta la sua firma come regia, nel 2012 protagonista del film “Il fotografo” di Carmine Girolamo. L’8 maggio 2014 uscirà “Vacanz…ieri, oggi e domani” regia di Fabio Massa e Lucio Ciotola, sta terminando il film “Granelli di Luce” in cui è autore, attore e regista. Ha ricevuto il Premio alla carriera all’evento “Progetto arte” tenutosi nel Teatro comunale di Cercola. L’intervista in esclusiva a GenteVip.

Fabio Massa al cinema con  Vacanz…ieri, oggi e domani
Fabio Massa al cinema con Vacanz…ieri, oggi e domani

Attore, regista, autore, scrittore. Conosciamo il lato professionale, ma chi è Fabio Massa?

[quote type=”medium” align=”justify”] Fabio è un ragazzo di 30 anni, nato a Castellammare di Stabia, provincia di Napoli. Laureato in scienze della comunicazione, una splendida famiglia alle spalle che lo supporta/sopporta nelle vicissitudini della sua vita. Due fratelli, due splendidi nipotini, una marea di amici e una voglia sempre presente di viaggiare, conoscere cose e persone nuove. Ecco questo sono io! Più o meno…. (RIDE) [/quote]

Quando è nata la passione per il cinema?

[quote type=”medium” align=”justify”] Galeotto fu un film ambientato dalle mie parti che andai a vedere mentre giravano, tanto per sfuggire allo sguardo indiscreto di professori che avrebbero preferito vedermi in classe (molti di voi sanno di cosa parlo…). Da allora io e il cinema non ci siamo più lasciati ed è, ad oggi, la storia d’amore più duratura dei miei 30 anni!. Eh sì..proprio così! Si trattava di un film indipendente, credo mai uscito nelle sale di cui non ricordo neanche il nome però..quell’atmosfera ( il set preparato, gli attori, il regista, la troupe …) mi ha affascinato a tal punto che il giorno dopo ero iscritto ad una scuola di recitazione e dizione della mia città. Mentre continuavo a lavorare come speedy pizza … Poi dopo mesi di studio, ecco la mia prima occasione: provini di massa per un film girato a Napoli, “Rosa Funzeca” di Aurelio Grimaldi e dopo varie selezioni (ben 7!) riesco a strappare il mio primo ruolo! (tradotto in termini cinematografici 1 minuto di film!). Il film è stato presentato al Festival di Venezia nel 2002 e poi da lì fortunatamente non mi sono fermato….. [/quote]

Hai lavorato con due grandi attrici del cinema italiano, Ornella Muti e Maria Grazia Cucinotta. Cosa ricordi di questa esperienza?

[quote type=”medium” align=”justify”] Ho lavorato con entrambe in un film distribuito da Medusa nel 2008. Erano le 6,30 del mattino giravo “Io non ci casco” e la mia prima scena era con Mariagrazia Cucinotta. L’emozione era tanta… raggiunsi la location in una panda rossa che in autostrada non ingranava la terza! Insomma…sembrava un sogno! Recitare con lei in quel film fu per me davvero un’esperienza importante! E’ una persona molto accorta, una grande professionista rivolta ai giovani. Sarò sempre grato al regista Pasquale Falcone per avermi dato quella grande occasione. Con Ornella Muti invece abbiamo condiviso il set ma non ho avuto l’onore di scambiare battute con lei! Abbiamo parlato fuori dai ciak e qualche volta tramite fb, è un’attrice di grande professionalità e gentilezza. Ho di entrambe bellissimi ricordi. [/quote]

Hai un’attrice preferita?

[quote type=”medium” align=”justify”] Sarebbero tante… il mondo del cinema è pieno di splendidi talenti! [/quote]

Cosa cerchi di trasmettere al pubblico tramite i tuoi film?

[quote type=”medium” align=”justify”] Credo che il cinema abbia il dovere di trasmettere emozioni, di mandare messaggi che possano far riflettere e/o anche di donare un’ora e mezza circa di puro intrattenimento all’insegna del divertimento pure. Non c’è una strada unica da percorrere. Certo è che si cerca di fare il proprio meglio per non illudere mai le aspettative di un pubblico che ti ha dato fiducia pagando il biglietto e venendo al cinema. [/quote]

E’ in uscita nelle sale cinematografiche il film “Vacanz..ieri, oggi e domani”. Puoi anticiparci la trama?

[quote type=”medium” align=”justify”] L’otto maggio è prevista l’uscita del film commedia “Vacanz…ieri, oggi e domani” un lavoro distribuito dalla Smc che mi vede regista (insieme a Lucio Ciotola) e protagonista accanto ad una pietra miliare del cinema italiano Carlo Croccolo. Nel cast anche Lucianna De Falco, lo stesso Ciotola, Martina Liberti, Lello Radice e la partecipazione di attori del calibro di Patrizio Rispo, Salvatore Misticone ed Ernesto Lama. Questa la trama in breve: E’ estate. Tutti hanno bisogno e voglia di una vacanza. Anche i coniugi Scannapieco, Gennaro ed Ada, napoletani doc, con mille difficoltà economiche e con tre figli e nonno sulle spalle decidono che è il caso di staccare un pò la spina. Si sceglie la cosiddetta partenza intelligente per raggiungere i parenti in Puglia. Ad attendere i nostri eroi, la sorella di Ada e la sua famiglia. Sulla spiaggia da loro frequentata, arriva anche un’altra famiglia, una donna manager con sua figlia… Checco, il personaggio che interpreto, figlio degli Scannapieco, e la sua famiglia, si troveranno immersi in incontri/scontri, casuali o meno, che animeranno un’estate calda come non mai. Non tutte le vacanze riescono con il buco… Un film, girato tra la Campania e la Puglia, che ha voglia di mettere in luce una vecchia caratteristica del popolo partenopeo: il sorriso! La simpatia che viene fuori proietta, a mio parere, questo lungometraggio tra i prodotti che cercano di riportare il sole sulla “terra dei fuochi” dove, certamente, non va tutto bene, ma dove tutto ha ancora possibilità di splendere!Il lavoro, prodotto dalle campane Goccia Film (casa di produzione che ho fondata con l’attrice Martina Liberti), Pragma e Giustemply, si tratterrà in sala per tutto il mese di maggio arrivando a toccare ogni regione d’Italia impegnandosi a portare sorrisi e spensieratezza ad ogni tipologia di pubblico, dai ragazzi ai più adulti. Un film per tutti…di tutti! [/quote]

Stai terminando le riprese di “Granelli di Luce”. Come mai la scelta di questo titolo?

[quote type=”medium” align=”justify”] A settembre continueranno le riprese del mio terzo film da regista “Granelli di luce” (iniziate proprio a Los Angeles a dicembre)! Avrò l’onore e la responsabilità di recitare a dirigere insieme. Un cast di livello (Pietro De Silva, Salvatore Cantalupo, Ivan Bacchi solo per citarne alcuni…) . Non vedo l’ora di iniziare! Si prevedono quattro settimane di lavorazione. E’ una storia a cui tengo particolarmente: viviamo in una società dove si pensa sempre al grande, alle metropoli, ho scelto invece di ambientare il film in un piccolo paesino del sud dove c’è una sola chiesa, una sola farmacia, un solo bar e dove la morte di un prete fa da cornice al ritorno a casa dei protagonisti che hanno deciso di andar via dalla loro piccola realtà di paesino per cercare fortuna. Al loro ritorno niente sarà più come prima… [/quote]

Da cosa trai ispirazione per i tuoi film?

[quote type=”medium” align=”justify”] Spesso dalla realtà che mi circonda. Altre volte invece ho bisogno di raccontare e trasmettere dei messaggi sociali su cui vorrei si riflettesse. Com’è accaduto in tanti corti o film. Poi scrivendo io stesso le storie mi sento in dovere di mettere la faccia da attore in storie in cui credo davvero. Sperando questo impegno possa arrivare al pubblico…… [/quote]

Quali sono i progetti futuri?

[quote type=”medium” align=”justify”] Continuerò le riprese di “Granelli di luce” a settembre e dopo l’uscita del film “Vacanz…ieri…” l’otto maggio, sarò al festival di Cannes (nella sezione short film corner), con un cortometraggio a cui tengo tanto: Vicolo Cieco. Dopo aver vinto tanti festival in Italia (Napoli Film festival ad esempio…) siamo stati scelti nel nostro piccolo a rappresentare l’Italia! E’ un grande onore! E forte emozione all’epoca delle riprese aver condiviso il set e diretto il grande Giorgio Colangeli, David Di Donatello per il film “L’aria salata”. Il corto è prodotto dalla mia casa di produzione Goccia e la Pragma. Poi attendo l’uscita dello Spot Peroni che ho girato con un regista inglese (Ian Cassie) e che è attualmente in distribuzione mondiale. Spero arrivi anche in Italia…. [/quote]

Un saluto speciale per i lettori di GenteVip.

[quote type=”medium” align=”justify”] Amici di GenteVip vi aspetto al cinema dall’8 maggio con il mio nuovo film “Vacanz…IERI,OGGI E DOMANI”… mi raccomando!! Facciamoci quattro risate insieme. [/quote]

Crediti fotografici: Marco Minello, Thomas Savarese

LASCIA UN COMMENTO